Vibo Valentia Capitale Libro 2021, Caltanissetta tra 6 finaliste - QdS

Vibo Valentia Capitale Libro 2021, Caltanissetta tra 6 finaliste

web-iz

Vibo Valentia Capitale Libro 2021, Caltanissetta tra 6 finaliste

web-iz |
venerdì 07 Maggio 2021 - 12:13

Il Comune di Caltanissetta è arrivato tra i sei finalisti, ma non ce l'ha fatta. Il sindaco: "Progetto bellissimo, esperienza che ho affrontato con determinazione. Auguri a Vibo Valentia".

E’ Vibo Valentia la Capitale Italiana del Libro 2021. E’ stata proclamata all’unanimità. Lo ha comunicato al ministro della Cultura, Dario Franceschini, in diretta live sul sito del ministero, il presidente della giuria, Romano Montroni.

Erano sei le città finaliste che si contendono il titolo: Comune di Ariano Irpino, Comune di Caltanissetta, Comune di Campobasso, Comune di Cesena, Comune di Pontremoli e Comune di Vibo Valentia. La città vincitrice riceve dal Ministero della cultura, tramite il Centro per il libro e la lettura, un contributo pari 500 mila euro per la realizzazione del progetto.

Istituita dal ministro Franceschini nel 2020, ai sensi della legge 13 febbraio 2020, n.15, la Capitale Italiana del Libro è la prima volta che viene proclamata. “E’ la prima volta che facciamo la proclamazione della Capitale italiana del Libro che deriva da una legge del Parala mento. L’anno scorso, come prevedeva la norma, non essendoci il tempo per seguire tutta la procedura, il Consiglio dei Ministri ha proclamato Chiari” ha spiegato il ministro Franceschini. Le altre città finaliste erano Ariano Arpino, Caltanisetta, Campobasso, Cesena e Pontremoli.

IL SINDACO DI CALTANISSETTA: “OCCASIONE DI RINASCITA”

“Ci abbiamo provato era un bel progetto. Facciamo gli auguri a Vibo Valentia perché è una città del Sud con tanti problemi che sicuramente avrà il suo riscatto. E’ un momento di emergenza che può diventare un momento di rinascita. Auguriamo un futuro migliore proprio partendo da qui”. Lo ha detto il sindaco di Caltanissetta Roberto Gambino dopo la proclamazione di Vibo Valentia “Capitale del libro 2021”.

“Io non mi emoziono quasi mai – continua Gambino – ho affrontato questa esperienza con grande determinazione nella consapevolezza che il progetto realizzato dall’assessore alla Cultura Marcella Natale era bellissimo. La nostra biblioteca è piena di tesori importantissimi e continuiamo su questa strada per fare tante cose belle per la nostra città”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684