Villaseta, contro il degrado, nasce il “Parco dei girasoli” - QdS

Villaseta, contro il degrado, nasce il “Parco dei girasoli”

Irene Milisenda

Villaseta, contro il degrado, nasce il “Parco dei girasoli”

venerdì 17 Luglio 2020 - 00:00
Villaseta, contro il degrado, nasce il “Parco dei girasoli”

L’area dedicata ai più piccoli è nata grazie al lavoro delle associazioni e dei residenti della zona. Il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto: “Ancora un’altra opera di protagonismo civico”

AGRIGENTO – Villaseta, frazione di Agrigento, da anni ormai vive in un grave stato di degrado, ambientale e, di conseguenza, sociale. Molte infrastrutture pubbliche risultano abbandonate e fatiscenti, nessuna traccia di opere di manutenzione, ma bastano pochi passi e soprattutto basta la capacità di investimento tanto del privato sociale quanto dei singoli cittadini per portare un filo di rinascita.

In piazza XXV Aprile è nato il “Parco dei girasoli” un nuovo spazio urbano a disposizione dei più piccoli, dotato di un gioco a molla a due posti, di un’altalena a due posti in legno, di due scivoli, panchine realizzate con delle pedane in legno, e di un giardino dove i protagonisti sono i girasoli.

“Ancora un’altra opera di protagonismo civico”, dichiara il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto. “Siamo riusciti tutti insieme – continua – a fare squadra e a realizzare questi spazi per i bambini. Credo che sia un grande sforzo di fantasia che è venuto fuori da tanti e in questo, l’Amministrazione comunale ha giocato il ruolo del driver e, in qualche modo, di sollecitatore e facilitatore”.

L’area voluta dall’Amministrazione comunale è nata grazie al lavoro di squadra delle associazioni Soroptimist, Le spose di Majorca, Sam e Celine La Duca, Accademia Belle Arti Agrigento, La Rete di Cristina e Lions Club Agrigento e dei residenti della zona che si sono messi a disposizione per pulire e sistemare l’area giochi.

“Abbiamo partecipato con grande piacere alla nascita della nuova area – dichiara una delle responsabili dell’associazione La Rete di Cristina – L’abbiamo voluto intitolare il parco dei girasoli, perché come il girasole cresce guardando verso la luce del sole, cosi i nostri bambini devono crescere con la consapevolezza verso la libertà”.

Oltre a Villaseta, altri parchi per bambini sono nati nella frazione di Fontanelle, del Villaggio Mosè, a San leone e al Viale della Vittoria; tutte opere nate da protagonismo civico.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684