Reggio Emilia, violenza sessuale nel parcheggio del supermercato: arrestato

Violenza sessuale nel parcheggio del supermercato: arrestato

web-gv

Violenza sessuale nel parcheggio del supermercato: arrestato

Redazione  |
domenica 26 Novembre 2023

Violenza sessuale ai danni di una giovane che appena salita nella sua macchina in sosta in un parcheggio di un supermercato.

Era appena salita nella sua macchina in sosta in un parcheggio di un supermercato di Reggio Emilia quando si è vista aprire lo sportello da un uomo che si è protratto all’interno dell’abitacolo tentando di baciarla e, toccandole i seni, lasciandole intendere di andare sui sedili posteriori per consumare una prestazione sessuale. La reazione della vittima, che è riuscita a divincolarsi e a dileguarsi, ha impedito per lei ulteriori conseguenze. Quindi la denuncia ai carabinieri della stazione di Corso Cairoli che, grazie a concordi testimonianze e all’analisi dei filmati delle telecamere di videosorveglianza installate nel parcheggio del supermercato, sono riusciti a identificare il presunto autore dell’aggressione, che è stato denunciato.

La decisione dei giudici

La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia, concorde con le risultanze investigative dei carabinieri, ha richiesto e ottenuto dal Tribunale di Reggio Emilia una misura cautelare restrittiva in regime di arresti domiciliari a carico dell’uomo. Per questi motivi con l’accusa di violenza sessuale i carabinieri della Stazione di Corso Cairoli hanno arrestato un 55enne abitante a Reggio Emilia, ristretto al termine delle formalità di rito a disposizione della Procura reggiana, diretta dal Procuratore Calogero Gaetano Paci. Il procedimento, in fase di indagini preliminari, proseguirà per i consueti approfondimenti investigativi al fine delle valutazioni e determinazioni inerenti all’esercizio dell’azione penale.

La dinamica della violenza

L’origine dei fatti intorno alle 18.30 dello scorso 12 ottobre quando la vittima, una 23enne reggiana, salita a bordo della sua autovettura in sosta in un parcheggio di un supermercato reggiano, in procinto di avviare la marcia, ha visto la portiera lato guida aprirsi e un uomo che si è proteso nell’abitacolo cercando di baciarla e, toccandole i seni, arrivando a invitarla a sedersi nei sedili posteriori per consumare una prestazione sessuale. La lucida reazione della ragazza ha evitato ulteriori conseguenze. È infatti riuscita a divincolarsi e a fuggire in auto. Quindi la denuncia ai carabinieri della stazione di Corso Cairoli che hanno avviato le indagini.

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001
Change privacy settings
Quotidiano di Sicilia usufruisce dei contributi di cui al D.lgs n. 70/2017