Vittoria, al via procedura negoziata per il ripristino dell’impianto rifiuti - QdS

Vittoria, al via procedura negoziata per il ripristino dell’impianto rifiuti

Stefania Zaccaria

Vittoria, al via procedura negoziata per il ripristino dell’impianto rifiuti

venerdì 17 Maggio 2019 - 00:05
Vittoria, al via procedura negoziata  per il ripristino dell’impianto rifiuti

La struttura per il compostaggio dovrebbe essere pronta entro il 2019 se non ci saranno imprevisti. Entro il prossimo mese di giugno dovrebbe arrivare l’aggiudicazione della gara d’appalto

VITTORIA (RG) – Ci sarà una procedura negoziata con il criterio del prezzo più basso ad affidare i lavori per il ripristino, l’adeguamento e il potenziamento dell’impianto di compostaggio della frazione umida di contrada Pozzo Bollente a Vittoria.

Il termine per la presentazione delle offerte di gara per l’impianto – che servirà a trattare l’umido della raccolta differenziata – è scaduto qualche giorno fa. Il cronoprogramma, fissato dall’assessorato regionale all’Energia e Servizi di pubblica utilità, sembra procedere senza impedimenti: come aveva annunciato il Governatore Musumeci, bisogna realizzare al più presto gli impianti necessari al settore dei rifiuti. Il dipartimento Acque e rifiuti diretto da Salvo Cocina continua a seguire i vari interventi e l’impianto della Srr di Ragusa rientra tra le opere previste dall’ex ordinanza di Protezione civile assieme a quelle di Trapani, Casteltermini, Bellolampo e Castellana.

Per quello di Vittoria intanto entro questo mese dovrebbe essere pronta la predisposizione delle procedure di gara ed entro giugno si suppone che si possa arrivare all’aggiudicazione. I lavori, secondo i tecnici, dovrebbero durare 21 settimane, con possibilità di una ulteriore contrazione dei tempi, per concludersi entro l’anno se non ci saranno imprevisti. L’intervento prevede il ripristino, l’adeguamento e il potenziamento della struttura di contrada Pozzo Bollente, per un importo previsto di 3 milioni e 972 mila euro.

L’assessore regionale all’Ecologia Alberto Pierobon segue l’evoluzione di tutti i progetti in corso, assicurandosi del buon andamento dei programmi. “L’impianto pubblico di Vittoria – ha sottolineato l’esponente del Governo Musumeci – si inserisce nel quadro degli interventi da realizzare per normalizzare la gestione dei rifiuti in Sicilia. Un altro impianto pubblico che sarà utile migliorare il servizio e a garantire le quantità di umido da trattare, oggi in continuo aumento grazie alla crescita della raccolta differenziata. Stiamo monitorando l’iter di tutti i progetti, non c’è un minuto da perdere e gli uffici stanno producendo un grande sforzo”.

La capacità potenziale dell’impianto, gestito dalla Srr 7 di Ragusa, è di 24 mila tonnellate annue che andrebbero ad aumentare la capacità di trattamento dell’Isola in modo da poter accompagnare il progressivo aumento della raccolta differenziata. Su questo versante, come abbiamo sottolineato più volte, c’è ancora tanto da fare e la Sicilia si conferma ancora un’Isola non felice per quel che riguarda i rifiuti.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684