A Catania un 1 maggio quasi "normale", la gente dimentica il Covid - QdS

A Catania un 1 maggio quasi “normale”, la gente dimentica il Covid

Dario Raffaele

A Catania un 1 maggio quasi “normale”, la gente dimentica il Covid

sabato 01 Maggio 2021 - 18:11

I catanesi si sono riversati in massa alla Playa. Tra il boschetto e i tanti lidi (molti dei quali facevano pagare anche un ticket di ingresso) del litorale

Nonostante un cielo tra il velato e il coperto, spinti da un caldo fuori stagione (oggi si sono raggiunte punte di 30 gradi), i catanesi si sono riversati in massa alla Playa. Tra il boschetto e i tanti lidi (molti dei quali facevano pagare anche un ticket di ingresso) del litorale.

Così è trascorso il primo maggio a Catania, il secondo in epoca covid. In una Sicilia ancora in zona arancione, la gente, stanca di un anno trascorso tra restrizioni e disagi di ogni tipo e soprattutto alle prese con la paura del virus, non ha resistito a un giorno di “quasi” normalità.

E così, ancora alle 4 e mezza del pomeriggio, erano in tanti a godersi qualche momento di spensieratezza.

Tra misure di sicurezza da rispettare (ma che, soprattutto dai giovani, sono state in molti casi ignorate) e pochi controlli da parte delle forze dell’ordine, i catanesi hanno fatto le prove generali con l’estate, quando, Covid permettendo, si dovrebbero allentare le restrizioni che stanno asfissiando l’economia locale.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684