A Catenanuova un moderno spazio-gioco per bambini in cui divertirsi, leggere e imparare - QdS

A Catenanuova un moderno spazio-gioco per bambini in cui divertirsi, leggere e imparare

Saccullo Simona

A Catenanuova un moderno spazio-gioco per bambini in cui divertirsi, leggere e imparare

giovedì 26 Settembre 2019 - 00:00
A Catenanuova un moderno spazio-gioco per bambini in cui divertirsi, leggere e imparare

Un servizio innovativo che prenderà il via il prossimo 1 ottobre e durerà in tutto dieci mesi. Iniziativa del Comune di Catenanuova inserita all’interno del progetto “Crescere a colori”

CATENANUOVA (EN) – Fra qualche mese il Comune attiverà un innovativo servizio in favore dei genitori con cospicuo carico familiare. Di tale servizio gratuito (una sorta di asilo nido innovativo), comprendente un moderno spazio-gioco, potranno fruire 25 bambini, dai 18 mesi ai tre anni.

L’iniziativa s’inquadra nell’ambito del progetto comunale “Crescere a colori” e s’inserisce nel Programma nazionale dei servizi di cura e di interventi per l’infanzia, di cui al Piano di azione e di coesione, II riparto. “Con tale innovativo servizio – ha spiegato il vice sindaco Rita Papa – ci prefiggiamo di venire incontro ai genitori, alle mamme che lavorano, aventi cospicui carichi familiari, aventi una salute precaria o impegnati nell’accudimento di familiari anziani o con disabilità”.

Il servizio partirà l’1 ottobre prossimo e durerà dieci mesi per cinque ore al giorno da lunedì al venerdì. Le attività in favore dei bambini verranno svolte da operatori, educatori ed educatrici specializzati, i quali proporranno innovativi laboratori creativi, musicali e ludiche sia all’interno della nuova sede riadeguata e arredata per tale scopo nel centro del polivalente culturale sito nella via Caduti in Guerra. Sarà anche realizzato il progetto “Nati per leggere”, attraverso cui ai bambini verranno lette a voce alta fiabe e storielle educative e formative.

In questa nuova sede comunale è stato anche realizzato uno spazio-gioco in cui i piccoli potranno socializzare, stare insieme e relazionarsi. Nello specifico, verranno coinvolti nelle seguenti attività: dalle ore 8 alle ore 9/10 ascolteranno la lettura di una storia secondo lo stile del programma “Nati per leggere”; dalle ore 10 alle ore 13 verranno coinvolti in attività di laboratorio per stimolare la creatività (pittura, manipolazione e altro), in attività musicali e in attività ludiche varie anche all’aperto.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684