A Leonforte il primo centro per disturbi cognitivi e demenza - QdS

A Leonforte il primo centro per disturbi cognitivi e demenza

redazione

A Leonforte il primo centro per disturbi cognitivi e demenza

giovedì 30 Luglio 2020 - 00:00
A Leonforte il primo centro  per disturbi cognitivi e demenza

L’ambulatorio, diretto da Claudio Millia, sarà attivo dal prossimo 4 agosto. Le prestazioni: diagnosi precoce, assistenza domiciliare, riabilitazione

LEONFORTE (EN) – Istituito a Leonforte, all’interno del presidio territoriale di assistenza dell’Asp di Enna, il centro per i disturbi cognitivi e demenza diretto da Claudio Millia, che effettuerà visite per trattare pazienti affetti da demenza e da altre patologie cronico neurodegenerative, quali il morbo di Parkinson e la sclerosi multipla.

L’ambulatorio sarà attivo dal 4 agosto ogni 15 giorni, il martedì dalle 9 alle 13 e successivamente, sarà aperto ogni settimana.

“Obiettivo del centro – spiega Giuseppe Bonanno, direttore del distretto sanitario di Agira – è la presa in carico dei pazienti con demenza per accompagnarli nel percorso di assistenza intra ed extraospedaliera nell’ambito dell’azienda sanitaria di Enna”.

Con la richiesta del medico di medicina generale e la prenotazione al Cup, saranno garantite le seguenti prestazioni: diagnosi precoce, terapia farmacologica e non, piani terapeutici, riabilitazione, assistenza domiciliare dedicata, assistenza semiresidenziale e residenziale con ricoveri di sollievo e ordinari, valutazioni relative alla ammissione ricoveri e dimissioni dei soggetti affetti da demenza e/o disturbi cognitivi in ospedali, istituti di ricoveri ed residenze sanitarie assistite del territorio.

“Per i pazienti affetti da queste malattie, inoltre, sono in via di deliberazione da parte della direzione aziendale i percorsi diagnostici terapeutici ambulatoriali, rappresentando il primo caso in Sicilia”, conclude Bonanno.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684