Aeroporto Comiso, due nuove nomine nel cda della Soaco - QdS

Aeroporto Comiso, due nuove nomine nel cda della Soaco

Stefania Zaccaria

Aeroporto Comiso, due nuove nomine nel cda della Soaco

venerdì 08 Maggio 2020 - 00:00
Aeroporto Comiso, due nuove nomine nel cda della Soaco

Giuseppe Mistretta e Martina Giudice eletti rispettivamente presidente e consigliere. La società di gestione pensa già alla riapertura dello scalo per programmare la ripartenza

COMISO (RG) – Cambiano gli assetti della società di gestione dell’Aeroporto di Comiso: dopo l’approvazione del bilancio avvenuta nei giorni scorsi, l’assemblea dei soci ha infatti rinnovato il consiglio di amministrazione.

Sono cambiati i due esponenti indicati dal socio pubblico, il comune di Comiso, con la nomina del nuovo presidente Giuseppe Mistretta e del nuovo consigliere Martina Giudice, mentre restano confermati i componenti indicati dal socio di maggioranza Sac, la società Aeroporto di Catania, ovvero Salvatore Guastella, Vincenza Privitera e Rosario Dibennardo che mantiene l’incarico di amministratore delegato.

“Ringrazio l’assemblea dei soci – ha sottolineato l’Ad di Soaco Rosario Dibennardo – in particolare il presidente di Sac Sandro Gambuzza e il sindaco di Comiso Maria Rita Schembari, e nell’augurare sin d’ora buon lavoro al neo presidente Mistretta e agli altri consiglieri rivolgo un ringraziamento anche al presidente e al consigliere uscenti Silvio Meli e Silvana Tuvè. Accolgo con piacere la scelta di riconfermare oggi l’incarico che, con sostegno trasversale, mi era stato assegnato appena pochi mesi fa. Già dallo scorso dicembre – ha continuato Dibennardo – abbiamo cominciato un percorso nuovo, mettendo in campo una forte e significativa progettualità: l’obiettivo di tutti è quello di segnare una svolta nel segno del rilancio definitivo dello scalo di Comiso, anche nella logica del più completo e complesso sistema aeroportuale del SudEst”.

Il momento è sicuramente delicato e la chiusura dello scalo non ha aiutato nel rilancio già programmato. Prima dell’emergenza del Coronavirus, però, erano già state pensate diverse idee in merito. “In pochissimo tempo – ha aggiunto Dibennardo – siamo riusciti a mettere in campo azioni strategiche, dagli accordi sottoscritti per le nuove rotte con Ryanair, Blue Air e Easyjet, all’indispensabile passo avanti sul fronte della continuità territoriale, che potrà compiersi a tutti gli effetti appena l’emergenza Coronavirus finirà. Dopo queste settimane di chiusura forzata dello scalo, potremo infatti riprendere le fila del nostro programma e sono certo che in sinergia col nuovo presidente Mistretta e col supporto dell’intero cda potremo ripartire ancora più rapidamente e decisamente”.

Si pensa quindi alla riapertura dello scalo per programmare la fase della ripartenza “nel modo migliore e con il massimo impegno da parte di tutti, con l’obiettivo di tornare ad attuare pienamente il piano di rilancio dello scalo – ha evidenziato il presidente di Sac Sandro Gambuzza – Sac ha scelto di riconfermare interamente la propria compagine all’interno del cda di Soaco, rinnovando assoluta fiducia nel fatto che, in uno spirito di sintonia e collaborazione coi nuovi componenti indicati dal socio pubblico, sarà una compagine capace di condurre l’aeroporto di Comiso oltre questa fase in cui si stanno subendo le conseguenze della limitata operatività imposta dai decreti governativi”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684