Afghanistan, prima uscita pubblica leader supremo talebani - QdS

Afghanistan, prima uscita pubblica leader supremo talebani

web-mp

Afghanistan, prima uscita pubblica leader supremo talebani

web-mp |
domenica 31 Ottobre 2021 - 07:40

Il misterioso “leader supremo” dei talebani, il mullah Hibatullah Akhundzada, la cui apparizione pubblica non era mai stata ufficializzata dalla sua nomina nel 2016, ha preso parte a una cerimonia ieri sera a Kandahar, nell’Afghanistan meridionale.

Lo hanno reso noto funzionari
talebani.

“Il comandante dei credenti,
lo sceicco Hibatullah Akhundzada, è apparso in un grande raduno presso la
famosa madrassa Hakimiya e ha parlato per dieci minuti con i valorosi soldati e
discepoli”, ha dichiarato oggi il governo talebano con un messaggio audio
a sostegno.

In questa clip audio diffusa, si sente il mullah può recitare preghiere e benedizioni indistinte. Secondo una fonte locale, Akhundzada è arrivato in questa scuola coranica a Kandahar con un convoglio di due auto sotto massima sicurezza e non sono state autorizzate fotografie. Dopo essere rimasto a lungo in silenzio su dove si trovasse, i talebani hanno annunciato a settembre che Akhundzada aveva vissuto “fin dall’inizio” a Kandahar e sarebbe apparso “presto in pubblico”.

Dopo essere salito al potere, il mullah Akhundzada ha rapidamente conquistato la lealtà dell’egiziano Ayman al-Zawahiri, il leader di al-Qaeda, che lo ha definito un “emiro dei credenti”, rafforzando così la sua credibilità nel mondo jihadista e nell’universo sunnita. Nella sua funzione di “leader supremo”, Akhundzada è responsabile del mantenimento dell’unità all’interno del movimento islamista, una missione complessa poiché le lotte interne che hanno fratturato per anni il movimento jihadista persistono dal loro ritorno al potere a metà agosto. (ANSA).

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684