"Indossa la mascherina", agente aggredito all'Ucciardone di Palermo - QdS

“Indossa la mascherina”, agente aggredito all’Ucciardone di Palermo

Web-al

“Indossa la mascherina”, agente aggredito all’Ucciardone di Palermo

Web-al |
martedì 01 Marzo 2022 - 17:17

Un agente della Polizia penitenziaria è stato aggredito e ferito, riportando dieci giorni di prognosi, per avere intimato ad un detenuto di indossare la mascherina in quanto nel reparto erano rinchiusi oltre 50 detenuti positivi al Covid.
E’ accaduto nel carcere Ucciardone, a Palermo. Lo rendono noto le segreterie regionali siciliane di Sappe, Osapp, Uilpa polizia penitenziaria, Fns Cisl secondo cui “nelle carceri oramai c’è uno scontro giornaliero, ragion per cui, questa deriva di violenza contro la Polizia Penitenziaria deve trovare la protezione di chi ha l’onere politico e gestionale di difendere un apparato dello Stato come le carceri”.

“Pressapochismo della gestione politica del carcere”

L’ennesima aggressione, aggiungono, “è il prezzo che si paga per il troppo pressapochismo nella gestione politica del carcere, e la stagione delle chiacchiere foraggia questa deriva di violenza aumentando il caos gestionale, ragion per cui la Ministra, e speriamo il nuovo Capo del Dap avviino azioni che tutelino le donne e gli uomini della Polizia Penitenziaria, che in queste condizioni non potranno garantire l’ordine la sicurezza ed il trattamento all’interno delle carceri”.

“Solidarietà al collega ferito, con l’auguri di pronta guarigione, sperando che l’Amministrazione possa punire come la legge prevede l’autore del vile gesto”, concludono.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684