Agricoltura, in Sicilia autorizzata la coltivazione del vitigno Cesanese comune - QdS

Agricoltura, in Sicilia autorizzata la coltivazione del vitigno Cesanese comune

denisemarfia

Agricoltura, in Sicilia autorizzata la coltivazione del vitigno Cesanese comune

Redazione  |
venerdì 07 Ottobre 2022 - 13:26

Si arricchisce di una nuova varietà l’elenco dei vitigni che è possibile coltivare in Sicilia. Il dipartimento regionale dell’Agricoltura, infatti, ha classificato come “idonea alla coltivazione” la qualità di uva denominata “Cesanese comune”.

Il via libera arriva al termine di una serie di sperimentazioni dell’Istituto regionale del vino e dell’olio (Irvo) che ha dato buoni risultati sia in termini agronomici sia enologici.

Si tratta di un particolare tipo di uva a bacca scura, tipica della regione del Lazio, poi estesa anche a Campania e Umbria, che predilige le quote più basse e una buona esposizione solare per la maturazione. Viene utilizzata spesso in assemblaggio con altri vitigni.

Come spiegato nel decreto del dipartimento, per il Cesanese comune la Regione Siciliana ha autorizzato la coltivazione su tutta l’Isola.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001