Agrigento, truffa su assicurazione online: 62enne multato - QdS

Truffa sull’assicurazione online, 62enne lo scopre al posto di blocco

webms

Truffa sull’assicurazione online, 62enne lo scopre al posto di blocco

Redazione  |
mercoledì 26 Ottobre 2022 - 09:10

Il malcapitato agrigentino ha scoperto di essere stato truffato dopo essere stato fermato a un posto di blocco.

L’ennesima truffa con assicurazione online: la vittima è un uomo di 62 anni di Agrigento, che si è accorto di tutto dopo essere stato fermato dalla Polizia Stradale a un posto di blocco.

Il malcapitato ha ottenuto anche una multa da 800 euro, ma ha anche formalizzato una denuncia a carico di ignoti per far avviare le indagini sulla truffa subìta.

Agrigento, truffa con l’assicurazione online

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il 62enne agrigentino avrebbe stipulato la polizza assicurativa su un sito online per risparmiare circa 300 euro rispetto a quanto richiesto per il rinnovo dalla sua agenzia di fiducia.

Pensava di essere perfettamente in regola, ma durante il controllo della Polizia Stradale ha scoperto l’amara verità: la sua assicurazione non era valida. Era stato truffato. Gli agenti hanno dovuto procedere al sequestro del veicolo e alla multa prevista per mancanza di assicurazione. Tuttavia, l’uomo ha formalizzato la denuncia a carico di ignoti raccontando agli agenti della truffa subìta. Sono in corso le indagini.

Immagine di repertorio

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001