Vaccinazioni in primo piano: ecco le strategie ad Agrigento - QdS

Vaccinazioni in primo piano: ecco le strategie ad Agrigento

redazione

Vaccinazioni in primo piano: ecco le strategie ad Agrigento

sabato 04 Settembre 2021 - 00:30

Nei giorni scorsi due vertici sono stati organizzati nel capoluogo e a Porto Empedocle. L’obiettivo è incrementare il numero delle somministrazioni e farsi trovare pronti in vista del ritorno a scuola

AGRIGENTO – Azioni in campo e strategie comuni per incrementare il tasso di vaccinazione anti Covid-19, con uno specifico focus sul mondo della scuola in vista del ritorno in classe.

Questo l’obiettivo di una conferenza dei servizi recentemente convocata dal direttore del Distretto sanitario di Agrigento, Ercole Marchica, nell’hub vaccinale del Palacongressi, recentemente elogiato dall’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza. All’incontro hanno preso parte il sindaco del comune capoluogo, Francesco Miccichè, diversi dirigenti di istituti scolastici della città (Enrico Fermi, Levi Montalcini, Politi, Leonardo, Anna Frank, Quasimodo) e i rappresentanti dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta.

Sul tavolo dell’incontro non solo la concertazione di diverse azioni di sensibilizzazione destinate alle famiglie degli studenti minorenni, come l’ipotesi della celebrazione di una giornata vaccinale da realizzare a inizio anno nei plessi scolastici, ma anche l’istituzione di percorsi vaccinali dedicati, in collaborazione con i pediatri e i medici di famiglia. Più in generale, sono state concertate varie azioni per rendere ancora più prossimi i punti di somministrazione in città. Prevista, per esempio, l’ipotesi di creare, grazie alla disponibilità del Comune, una postazione vaccinale durante i weekend, dalle 20 sino alla mezzanotte, nei luoghi della movida agrigentina (allo studio una sede a Porta di Ponte), istituire un camper itinerante per arrivare con facilità nelle viuzze del centro storico dove risiedono molti anziani, ed utilizzare, al bisogno, proprio le sedi scolastiche per raggiungere le periferie come fatto, con successo, nel quartiere di Giardina Gallotti.

Il vertice all’hub di Agrigento è stato preceduto da un’altra riunione del Comitato tecnico permanente per il comune di Porto Empedocle, presso la sede del Distretto sanitario di base al viale della Vittoria. Anche qui, in cooperazione con il sindaco empedoclino, Ida Carmina, sono state definite diverse azioni congiunte dopo la recente attivazione di un punto straordinario vaccinale presso il Poliambulatorio del comune marinaro. Ancora alla presenza dei rappresentanti dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta, sono state individuate diverse linee d’attività per innalzare il target degli immunizzati in linea con quanto previsto dall’ordinanza contingibile e urgente del presidente della Regione Siciliana dello scorso 23 agosto.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684