Anche Troina tra i virtuosi della differenziata - QdS

Anche Troina tra i virtuosi della differenziata

redazione

Anche Troina tra i virtuosi della differenziata

venerdì 24 Luglio 2020 - 00:00
Anche Troina tra i virtuosi della differenziata

L’Amministrazione comunale ha lodato l’attività svolta in sinergia con la Troina Ambiente Srl. Fondamentale il coinvolgimento dei cittadini, che hanno dimostrato di saper cambiare

TROINA (EN) – Il Comune ennese è stato tra quelli che, nei giorni scorsi, sono stati premiati all’interno del Centro fieristico Le Ciminiere di Catania per aver superato, nel 2019, la quota del 65% di raccolta differenziata.

L’iniziativa, organizzata dall’assessorato Regionale dell’Energia e dei Servizi di pubblica utilità, che riconosce la buona amministrazione nella gestione dei rifiuti urbani e nella raccolta differenziata, ha visto la premiazione di 133 Enti locali che hanno superato la soglia del 65% di differenziata nel 2019 e di altri 110 che, invece, si sono attestati tra il 50% e il 65%.

A ritirare a nome del sindaco Fabio Venezia l’attestato, cui seguirà un premio in denaro, è stato l’assessore all’Ambiente Giuseppe Schillaci, che ha preso parte all’iniziativa accompagnato dai vertici della società in house Troina Ambiente Srl, che dal 2018 gestisce il servizio di igiene urbana nel territorio di Troina.

“Siamo molto soddisfatti di questo riconoscimento – ha dichiarato Schillaci – che ci riempie di profondo orgoglio. Nel 2018 non siamo riusciti a superare la quota, perché la raccolta era stata avviata a metà anno, mentre nel 2019 abbiamo centrato l’obiettivo e già quest’anno sfioriamo l’80%. Da due anni lavoriamo per migliorare il servizio di raccolta e spazzamento e il premio che ci sarà assegnato sarà impiegato per efficientarlo ulteriormente”.

“È un riconoscimento – ha concluso l’amministratore – che premia tutta la comunità e la città di Troina per i suoi comportamenti virtuosi”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684