Asp Enna e sicurezza alimenti, il Sian in prima linea - QdS

Asp Enna e sicurezza alimenti, il Sian in prima linea

redazione

Asp Enna e sicurezza alimenti, il Sian in prima linea

venerdì 19 Novembre 2021 - 00:00

L’Unità operativa complessa ha come nuovo direttore Rosa Ippolito, nominata dal dg Francesco Iudica. Si punta su una maggiore attenzione alla produzione primaria e ai prodotti fitosanitari

ENNA – Il direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale, Francesco Iudica, ha nominato Rosa Ippolito direttore dell’Unità operativa complessa Sian (Servizio igiene alimenti e nutrizione), collocato all’interno del Dipartimento di Prevenzione.

“Un ulteriore tassello – ha affermato Iudica – alla costruzione di una struttura aziendale stabile e necessaria per programmare obiettivi finalizzati ad aumentare la capacità attrattiva dell’Asp di Enna. La dottoressa Ippolito guiderà con abnegazione e grande professionalità il Sian, che è pietra angolare del Dipartimento di Prevenzione, la cui centralità strategica per la tutela della salute collettiva è resa ancor più evidente da quanto accaduto negli ultimi mesi”.

Rosa Ippolito ha ringraziato la Direzione aziendale e i componenti della sua Unità operativa “per l’impegno profuso nel lavoro d’equipe quotidianamente svolto del servizio”. Il Servizio igiene alimenti e nutrizione si articola in due distinte aree funzionali: Igiene degli alimenti e delle bevande e Igiene della nutrizione.

“Le attività di competenza del Sian – ha aggiunto la neo responsabile – afferiscono tutte ai Lea (Livelli essenziali di assistenza). In particolare, il Sian di Enna ha, negli obiettivi, il Piano regionale integrato controllo ufficiale alimenti e bevande, le ispezioni presso stabilimenti registrati, il Piano straordinario controllo radioattività acqua e alimenti, ispezioni e i campionamenti per le mense scolastiche, gli interventi per imprevisti vari come sistemi da allerta, sequestri cautelativi, prescrizioni, sanzioni, notizie di reato. Nell’ambito dell’Igiene della nutrizione, avvalendoci della nostra Cucina didattica, conduciamo i corsi per operatori alimentaristi che preparano pasti per celiaci, e progetti come ‘Okkio alla Salute’ e ‘A Scuola di Salute’, in collaborazione con il Dipartimento Salute mentale”.

Il servizio quindi, nel suo complesso, ha competenze in merito alla produzione primaria e ai prodotti fitosanitari, imprese alimentari (attività produttive e di trasformazione, pubblici esercizi, attività commerciali, attività di ristorazione collettiva e comunitaria), acque potabili, Ispettorato micologico, Formazione alimentaristi, sorveglianza nutrizionale, Educazione alimentare, Ristorazione collettiva e Dietetica preventiva.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684