Auto e "scatola nera", obbligo da luglio 2022: ecco cosa sapere per evitare sanzioni - QdS

Auto e “scatola nera”, obbligo da luglio 2022: ecco cosa sapere per evitare sanzioni

web-mp

Auto e “scatola nera”, obbligo da luglio 2022: ecco cosa sapere per evitare sanzioni

web-mp |
martedì 17 Maggio 2022 - 11:10

Dal luglio 2022 sarà rivoluzione nel mondo delle auto. Infatti, è prevista l'installazione obbligatoria della scatola nera su tutte le vetture di nuova omologazione UE

Dal luglio 2022 sarà rivoluzione nel mondo delle auto. Dal 6 luglio, infatti, è prevista l’installazione obbligatoria della scatola nera su tutte le vetture di nuova omologazione UE.

Obbligato scatola nera, cosa cambia

Due le date da tenere d’occhio: il 6 luglio 2022 e il 7 luglio 2024.

Dal 6 luglio prossimo è obbligatorio installare la scatola nera su tutte le vetture di nuova omologazione UE. Dal 7 luglio 2024, invece, la scatola nera dovrà essere presente su tutte le auto di nuova immatricolazione, indipendentemente dalla data di omologazione del singolo prodotto.

In pratica, oltre il 6 luglio 2022 e fino al 7 luglio 2024 sarà possibile acquistare un’auto nuova senza scatola nera preinstallata, purché il modello specifico sia stato omologato prima di quella data.

Cosa è la scatola nera?

Il dispositivo obbligatorio da luglio sulle auto, registra e memorizza una serie di dati prima e dopo un incidente, dalla velocità alla frenata. Lo scopo della scatola nera è consentire alle Forze dell’Ordine di capire le dinamiche e le responsabilità in caso di incidente. Questo perché il dispositivo registrerà le informazioni più importanti come la velocità, l’attivazione di sistemi di sicurezza, la posizione del veicolo.

Cosa si rischia se non si installa nell’auto

Poiché installare la scatola nera sulle auto è obbligatorio, chi non lo farà potrebbe incorrere in sanzioni. Ancora non si conosce l’entità di queste multe, ma i legislatori europei hanno parlato di sanzioni piuttosto elevate.

Scatola nera, dove verrà installata

A partire dal 6 luglio 2022, la scatola nera sarà obbligatoria a bordo di tutte le automobili di nuova omologazione, ma non solo. Così come prevede il Regolamento Europeo 2019/2144, il dispositivo è obbligatorio sui veicoli commerciali, e in seguito anche sui veicoli industriali e mezzi di trasporto pubblico.

Pro e contro

La prima conseguenza, quella negativa, potrebbe essere il prezzo più elevato delle auto nuove. Questo per coprire i costi dell’installazione della scatola nera. I vantaggi, invece, potrebbero riguardare la diminuzione dei costi delle assicurazioni e il numero di incidenti. Quindi, una polizza assicurativa economicamente più vantaggiosa.

Infine, un vantaggio per i proprietari dell’auto è che la scatola nera contiene un GPS che permetterà, ad esempio, di ritrovare la propria vettura in caso di furto.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684