Bilancio ascolta vertici delle partecipate - QdS

Bilancio ascolta vertici delle partecipate

Giovanna Naccari

Bilancio ascolta vertici delle partecipate

martedì 25 Maggio 2021 - 00:00

Strage via D’Amelio, audizioni Antimafia

Palermo – I lavori delle commissioni dovrebbero riprendere oggi, dopo la sospensione per l’assenza dei componenti del governo regionale, in quarantena a causa della positività di due assessori al Covid 19.
La commissione Affari istituzionali esamina le norme sull’accoglienza e la Legge quadro sulla gestione dell’immigrazione.

La commissione Bilancio ascolta i vertici delle società Riscossione Sicilia, Ast, Ast aeroservizi, Sicilia Digitale. Bilancio e Cultura esaminano gli emendamenti aggiuntivi al disegno di legge 962/a Stralcio I, disposizioni stralciate dalla bozza della Legge di stabilità regionale.

La commissione Cultura si occupa anche della sicurezza sanitaria in vista degli spettacoli al Teatro greco di Siracusa.

La commissione Ambiente ha sul tavolo la disciplina delle concessioni e coltivazione dei giacimenti di acque termali; l’istituzione di un fondo di rotazione per il sostegno ai cittadini esecutati; gli interventi sul settore dei trasporti.

La commissione Antimafia continua il ciclo di audizioni sul depistaggio sulla strage di via D’Amelio.

Due i disegni di legge all’attenzione della commissione Salute: la modifica all’articolo 6 della legge 24/20 norme per la prevenzione ed il trattamento del disturbo da gioco d’azzardo; le disposizioni per il coordinamento degli interventi contro la povertà e l’esclusione sociale. L’agenda delle audizioni ha in primo piano la convenzione con l’istituto ortopedico Rizzoli; le attività dell’assistenza domiciliare integrata; l’organico delle aziende sanitarie; la presa in carico dei pazienti cardiovascolari.

Twittter:@gionaccari

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684