Caltanissetta, anche il settore rifiuti torna alla normalità - QdS

Caltanissetta, anche il settore rifiuti torna alla normalità

Annalisa Giunta

Caltanissetta, anche il settore rifiuti torna alla normalità

sabato 20 Giugno 2020 - 00:00
Caltanissetta, anche il settore rifiuti torna alla normalità

Dopo la riapertura del Centro comunale di raccolta, riattivata anche l’isola ecologica mobile. Previste delle verifiche a campione dei mastelli per accertare il corretto conferimento

CALTANISSETTA – È tornato alla normalità il servizio di raccolta dei rifiuti in città. Dopo la riapertura del Centro comunale di raccolta di contrada Cammarella e la riattivazione della consegna dei kit con l’avvio della Fase 3 dell’emergenza sanitaria Coronavirus, come disposto dall’Amministrazione comunale, è stata riattivata anche l’isola ecologica mobile.

Il servizio è attivo tutti i giorni a eccezione della domenica dalle ore 7 alle ore 14 nei quartieri della città: il lunedì in viale Regina Margherita; martedì in piazza Santa Flavia; mercoledì nel Villaggio Santa Barbara; giovedì in via Vittime del IX luglio; venerdì in via Fasci Siciliani; sabato in via Pietro Leone.

Gli utenti che utilizzeranno l’isola ecologica mobile devono rispettare alcune regole a tutela della salute pubblica degli altri residenti del quartiere e del personale Dusty. È obbligatorio, infatti, utilizzare i dispositivi di protezione individuale (mascherina e guanti), evitare gli assembramenti e mantenere la distanza corporea superiore a un metro. I rifiuti dovranno essere già differenziati nelle abitazioni degli utenti.

Inoltre il Comune, a seguito delle numerose segnalazioni pervenute da parte del personale Dusty sull’errato conferimento dei rifiuti differenziati – sia per quanto riguarda le modalità di separazione che per ciò che concerne l’esposizione rispetto al calendario predefinito – ha avviato un giro di vite per contrastare il fenomeno.

Secondo quanto previsto dall’Amministrazione comunale, la Dusty ritirerà solo ed esclusivamente le frazioni previste dal calendario settimanale di raccolta esposte nelle modalità e negli orari previsti. I sacchetti non conformi saranno segnalati con un bollino rosso e non saranno ritirati. Gli utenti dovranno riprendere i sacchetti segnalati e procedere alla corretta separazione dei rifiuti, in caso contrario resteranno sul posto per 2-3 giorni.

Gli agenti della Polizia municipale effettueranno dei controlli a campione dei mastelli, dei contenitori carrellati e dei sacchetti per accertare il corretto conferimento delle frazioni. Dopo una prima attività di controllo, ulteriori conferimenti errati potranno essere passibili di sanzioni.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684