Commercio, assegnate postazioni fino al 6 gennaio - QdS

Commercio, assegnate postazioni fino al 6 gennaio

Annalisa Giunta

Commercio, assegnate postazioni fino al 6 gennaio

mercoledì 18 Dicembre 2019 - 00:00
Commercio, assegnate postazioni fino al 6 gennaio

Disposizioni prese a seguito di conferenza di servizi e confermate con decreto sindacale<. Individuate le zone per le attività che resteranno operative nel periodo delle Feste

CALTANISSETTA – Fervono in città le attività organizzate per il prossimo Natale. In piazza Garibaldi svetta l’albero collocato insieme agli altri addobbi natalizi, mentre l’ultima sera dell’anno sarà all’insegna della musica con il concerto del cantante neomelodico Francesco D’Aleo.

Intanto l’Amministrazione comunale, anche quest’anno viste le numerose istanze pervenute, ha individuato i posteggi da assegnare temporaneamente ai commercianti per la vendita di articoli natalizi, piante, fiori, giocattoli e dolciumi. Aree individuate a seguito della conferenza dei servizi dell’1 novembre del 2016 a cui hanno partecipato l’Ufficio Commercio e l’Ufficio Annona del Comando della Polizia municipale e confermate nel decreto sindacale n. 29 dello scorso 26 novembre.

Tredici in tutto i posteggi assegnati: uno in piazza Mercato Grazia (mt 6 x mt 2); due in via Guastaferro (mt 8 x mt 3); uno in viale della Regione (mt 8 x mt 2); uno in Via V. Brancati, accanto al cancello delle suore (mt 4 x mt 1); uno in via G. de Cosmi (mt 4 x mt 1); uno in via Luigi Rizzo (mt 6 x mt 2); uno nella Piazzetta della Repubblica, dietro la villetta (mt 3 x mt 2); due via Filippo Paladini (uno di mt 6 x mt 1 e uno di mt 4 x mt 2); uno via Michele Amari (mt 6 x mt 2); uno in Via Pier Santi Mattarella, accanto al chiosco dei panini (mt 12 x mt 2) e uno in corso Vittorio Emanuele di fronte i civici nn. 122-124 (mt 5 x mt 5).

Le autorizzazioni per l’uso del suolo pubblico saranno concesse sino al 6 gennaio. Le assegnazioni dei posteggi, prescindendo da una graduatoria di merito, sono state effettuate fino alla concorrenza delle aree disponibili nel rispetto dei criteri di anzianità nella titolarità delle autorizzazioni comprovata dall’iscrizione della Camera di Commercio, della data di presentazione dell’istanza, dal sorteggio in caso di parità.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684