Caltanissetta, prevenzione tumori pelle nelle scuole - QdS

Caltanissetta, prevenzione tumori pelle nelle scuole

Annalisa Giunta

Caltanissetta, prevenzione tumori pelle nelle scuole

venerdì 06 Marzo 2020 - 00:00
Caltanissetta, prevenzione tumori pelle nelle scuole

La campagna di prevenzione promossa da Lilt è stata spostata dal mese di marzo ad aprile. Attività in classe, informazione dei giovani e un questionario per la sensibilizzazione

CALTANISSETTA – Anche quest’anno la sezione nissena della Lilt scende in campo in occasione della settimana nazionale della prevenzione oncologica con la campagna “Uniti per la pelle”, coinvolgendo i giovani nella prevenzione del melanoma. La settimana che si sarebbe dovuta svolgere dal 14 al 22 marzo è slittata, per l’emergenza Coronavirus, al periodo dal 18 al 26 aprile, così come disposto a livello nazionale.

Secondo i dati dell’Associazione italiana di oncologia medica (Aiom), nel 2019 le nuove diagnosi di melanoma sono state circa 12.400, di cui 6.700 tra gli uomini e 5.700 tra le donne (4% di tutti i tumori in entrambi i sessi). Una patologia che rappresenta il 9% dei tumori giovanili negli uomini (al secondo posto tra le neoplasie più frequenti, dopo il testicolo) e il 7% nelle donne (terza neoplasia più frequente, dopo mammella e tiroide).

La diagnosi precoce e l’adozione di corretti stili di vita – ha spiegato Aldo Amico, presidente della Lilt di Caltanissetta – in particolare con una maggiore attenzione all’esposizione al sole, restano le armi vincenti contro questa patologia. Anche quest’anno l’associazione ha puntato tutto sulla scuola, promuovendo un percorso di prevenzione per tutti gli alunni delle quinte classi degli istituti medi superiori della provincia. La scuola, infatti, è il canale naturale per coinvolgere e raggiungere il target degli adolescenti e delle famiglie”.

Il programma previsto, dopo un incontro svoltosi all’Ufficio scolastico territoriale tra le parti coinvolte, prevede un’attività in classe sostenuta dai docenti di educazione fisica e i responsabili dell’educazione alla salute finalizzata a informare gli alunni sulla prevenzione legata ai nei e, attraverso la somministrazione di un questionario, all’identificazione di potenziali soggetti a rischio per lo sviluppo del melanoma. Grazie a uno spazio adeguato messo a disposizione dall’istituto scolastico e attraverso la valutazione del questionario, sarà possibile effettuare una visita ed un esame dermatoscopico digitale per i soggetti valutati a maggior rischio. Numerosi gli istituti cittadini che hanno aderito al progetto, primo fra tutti l’Ipsia Galileo Galilei.

“Uscire dagli ambulatori – ha aggiunto Amico – dove peraltro si registra ogni anno un significativo incremento delle prestazioni di prevenzione oncologica secondaria e raggiungere direttamente gli utenti nei luoghi di lavoro o di studio, è l’obiettivo primario per la Lilt di Caltanissetta. Stiamo aprendo una nuova frontiera della prevenzione invitando le scuole ad aprire uno spazio permanente della Lilt all’interno delle scuole per consentirci così di fare tutti gli interventi in campo di prevenzione per gli studenti, le loro famiglie e il corpo insegnanti”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684