Canicattì, giura la nuova Giunta, priorità al benessere comune - QdS

Canicattì, giura la nuova Giunta, priorità al benessere comune

redazione

Canicattì, giura la nuova Giunta, priorità al benessere comune

sabato 06 Novembre 2021 - 00:00

Il primo cittadino ha chiamato a far parte della sua squadra nomi già noti come quello di Patrizia Bennici, con ruolo di vice sindaco e assessore alle Finanze, e Massimo Muratore per lo Sviluppo

CANICATTì (AG) – Ha giurato la nuova Giunta comunale del sindaco Vincenzo Corbo. La cerimonia, per rispettare le misure anti-Covid, si è tenuta nella sala del Consiglio comunale. Unica assente, per impegni professionali, Patrizia Bennici, che presterà giuramento nei prossimi giorni.

Questo l’assetto del neo Esecutivo e le deleghe conferite ai sette assessori: a Patrizia Bennici il ruolo di vice sindaco e assessorato alle Risorse finanziarie con delega ai servizi Bilancio, Finanze, Tributi e Pari opportunità; Francesco Giordano, si occuperà di Politiche sociali con delega alle Solidarietà e inclusione sociale, Politiche per la famiglia, Politiche per i minori, Politiche per i disabili e Politiche per anziani; a Massimo Muratore, l’assessorato allo Sviluppo territoriale con delega alla Pianificazione territoriale, Lavori pubblici, Centro storico, Verde pubblico, Decoro urbano, Edilizia privata, Infrastrutture, Servizi cimiteriali e Protezione civile; per Alberto Tedesco Affari generali con delega al Personale, rapporti con il Consiglio comunale, Agenda digitale, Servizi demografici, Polizia municipale, Mobilità urbana e Viabilità; l’assessorato alle Risorse sportive con delega allo Sport, Turismo, Spettacolo, Grandi eventi, Promozione turistiche, Rapporto con le associazioni e il volontariato e Politiche giovanili sarà di competenza di Giuseppe Corsello; Vincenzo Sciabica, gestirà l’assessorato allo Sviluppo economico con delega alle Politiche per l’agricoltura, Commercio, Artigianato e manifatturiero, Programmazione europea e Società partecipate; infine Lillo Ferrante Bannera, sarà assessore alla Cultura, all’Ambiente e Formazione con delega alla Pubblica istruzione, Beni e Attività culturali, Gestione del ciclo integrato dei rifiuti, Tutela del suolo, dell’acqua e dell’aria, Salute pubblica, Tutela animale e Randagismo.

I componenti della nuova Giunta hanno prestato giuramento davanti il segretario generale dell’Ente, Giovanna Italiano. Alcuni di essi, negli anni scorsi hanno già ricoperto la carica di assessore, come Massimo Muratore e Patrizia Bennici che, rispettivamente, ritornano all’Utc e al Bilancio.

Il sindaco Vincenzo Corbo ha augurato buon lavoro ai componenti della sua squadra, ricordando loro l’importanza del ruolo che andranno a ricoprire ed esortandoli a mantenere sempre vivo l’entusiasmo e l’impegno nonostante le difficoltà che si incontreranno. Corbo ha concluso sottolineando che non dovrà mai essere perso di vista il bene della Comunità.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684