Canzoni per bambini made in Sicily, Valentina e la sua "Labuntina" - QdS

Canzoni per bambini made in Sicily, Valentina e la sua “Labuntina”

Luigi Ansaloni

Canzoni per bambini made in Sicily, Valentina e la sua “Labuntina”

giovedì 16 Settembre 2021 - 18:21

Dalla Sicilia fino all'Inghilterra, prima a Londra e poi a Manchester, è una carriera in ascesa quella di Valentina Ventimiglia

Canzoni per bambini, cartoni animati per bambini, musicista e disegnatrice, creatrice di spettacoli televisivi. Dalla Sicilia fino all’Inghilterra, prima a Londra e poi a Manchester, è una carriera in ascesa quella di Valentina Ventimiglia.

Lunedì è uscita su Sky Uk la seconda stagione di Labuntina, miniserie animata per bambini creata proprio dalla palermitana, che ha ottenuto molto successo in Inghilterra.

Valentina (che ha ottenuto la cittadinanza inglese da poco), mamma e animatrice con tante collaborazioni importanti alle spalle, da Cartoon Network alle produzioni di Wes Anderson, racconta com’è nata la serie: “Cercavo di trovare un modo per connettermi con la mia bambina di un anno – racconta – è tutto partito dalla musica, con la quale ho ottenuto subito l’attenzione di mia figlia. Ho così scritto delle canzoni in inglese, perché allora vivevano in Italia, ma desideravo che lei familiarizzasse con la lingua, alle quali ho abbinato poi delle animazioni”.

Si tratta di brevi video musicali, della durata di circa 5 minuti ciascuno, i cui protagonisti sono tre bambini che amano travestirsi da animali, Lili Fish, Kodi Fox e Judi Bee: video nati per intrattenere i più piccoli, ma anche per insegnare loro qualcosa, dalla lingua, ai numeri, ai colori, alle fasi del giorno. Le canzoni, tra l’altro, possono essere scaricate da Spotify.

“Amo questo lavoro, e quello che mi piace di più e vedere l’espressione dei bambini a prodotto finito. Mi piacerebbe anche che quello che ho già realizzato venisse importato in Italia, non vedo perché i bambini italiani non possano avere un prodotto in inglese che li aiuti a familiarizzare con la lingua”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684