Libri, la casa editrice Carthago, un gioiello dall'Alto - QdS

Libri, la casa editrice Carthago, un gioiello dall’Alto

redazione

Libri, la casa editrice Carthago, un gioiello dall’Alto

lunedì 23 Novembre 2020 - 10:37
Libri, la casa editrice Carthago, un gioiello dall’Alto

Un' azienda editoriale affezionata alle vicende autorali dei propri scrittori, che ha adottato un significativo motto tratto da Antoine de Saint-Exupéry

Se vuoi costruire una nave, non radunare uomini solo per raccogliere il legno e distribuire i compiti, ma insegna loro la nostalgia del mare ampio e infinito. (Antoine de Saint-Exupéry)

Risulta essere strano firmare un contratto editoriale e poter dire poi “benvenuto a bordo!”. È un mantra anacronistico utile però a marcare quanto questa azienda editoriale sia legata per non dire affezionata alle vicende autorali dei propri scrittori.

Da cosa partire dunque se non da un lavoro condiviso in cui editor, grafico e autore siano legati da una collaborazione fatta di intese più che da inutili dictat editoriali che a nulla servirebbero se non ad ostacolare una fotografia fedele dello scritto da pubblicare. Lasciando un tono sin troppo confidenziale risulta giusto sottolineare quanto questi testi, freschi di stampa e della predetta “cura congiunta” vengano distribuiti e immessi al grande ventaglio distributivo fatto di lettori lontani e sconosciuti dopo aver reso omaggio alla rete natale data dalla prima presentazione territoriale che attualmente viene impedita da un virus, il Covid 19, e la relativa cattiva gestione di esso dall’attuale governo.

Tra queste due realtà, l’intervento della Responsabile Editoriale Margherita Guglielmino volto a spingere immagine e scritti degli autori sul mercato televisivo e la carta stampata attraverso presenza e interviste che, come detto, servano a far risuonare al meglio la voce degli scrittori alla gran cassa del mercato nazionale. Tutto ciò accade e lascia sin da subito che i testi giungano immediatamente alla memoria editoriale collettiva attraverso il deposito dinamico presso le principali Biblioteche Nazionali Centrali di Firenze, Roma, Palermo e Catania oltre che al conto deposito toscano del nostro attuale distributore Libro Co. Italia.

Libri che saranno presenti presso i principali Saloni Espositivi Nazionali ed Internazionali quali il Salone Internazionale del Libro di Torino presso cui la Carthago Edizioni gode di un proprio plateatico su cui presentare le opere dei propri autori e il Salone di Francoforte in Germania, gioielli entrambi per l’editoria continentale. Stabile e duratura sarà dunque la presenza dei testi presso i canali di distribuzione e diffusione on line più rilevanti e influenti quali: mondadori.it; feltrinelli.it; ibs.it; libreriauniversitaria.it. etc. Questa è la storia scritta dalla Carthago Edizioni: giungere in alto, da dove si viene in fondo, passando per tutte le tappe.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684