Casa, italiani sempre più alla ricerca di spazi green - QdS

Casa, italiani sempre più alla ricerca di spazi green

redazione

Casa, italiani sempre più alla ricerca di spazi green

sabato 16 Ottobre 2021 - 03:50

Complice la pandemia, sono sempre di più gli acquirenti alla ricerca di abitazioni con spazi esterni come terrazzi e giardini

DOSSIER ECOSISTEMA, UN PIANETA DA SALVARE

ROMA – Come vorremmo la casa dei sogni? Un italiano su due (49%) ambisce ad avere un terrazzo con la zona barbecue, il tavolo per mangiare insieme ai propri cari e delle sdraio per rilassarsi all’aperto. È quanto emerge da un recente sondaggio di YouGov per “ManoMano”, l’e-commerce europeo del fai da te, giardinaggio e arredo casa.

Si tratta di una tendenza che negli ultimi anni, complice la pandemia e soprattutto il lockdown, si è andata consolidando, tanto che secondo Idealista – uno tra i più gettonati motori di ricerca per trovare un’abitazione in Italia – è cresciuta del 29% rispetto ai livelli pre-Covid la domanda di case in campagna, rustici e casali nelle aree provinciali, nei borghi e nei piccoli comuni.

Un trend che si può osservare anche nel primo semestre 2021 attraverso l’analisi dei dati elaboratori dall’Ufficio studi del Gruppo Tecnocasa. “Focalizzando l’analisi solo sugli acquisti da parte di famiglie – si legge in una nota -, si evidenzia come la tipologia più compravenduta sia il trilocale, scelto nel 32,2% dei casi nella prima parte del 2021. Al secondo posto si piazzano le soluzioni indipendenti e semindipendenti che, rispetto al 2019, compiono un netto balzo in avanti attestandosi, nel primo semestre del 2021, al 26,5% delle preferenze. Più di un quarto degli acquisti da parte di famiglie riguarda quindi tipologie ampie e dotate di spazi esterni, sempre più apprezzate in seguito alla comparsa della pandemia”.

Si tratta di una tendenza destinata ad aumentare, anche perché ad oggi soltanto un italiano su quattro – stando sempre ai numeri del sondaggio YouGov – dichiara di vivere “nella casa dei propri sogni”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684