Cassonetti a fuoco, “Servono più controlli” - QdS

Cassonetti a fuoco, “Servono più controlli”

redazione

Cassonetti a fuoco, “Servono più controlli”

venerdì 03 Maggio 2019 - 00:06
Cassonetti a fuoco, “Servono più controlli”

L’appello del Comitato “Romolo Murri” all’Amministrazione

CATANIA – “L’emergenza legata all’invasione dei rifiuti nelle strade di Catania rischia di aggravarsi ulteriormente. Dopo i marciapiedi letteralmente bloccati da vecchi mobili e materassi, adesso bisogna fare i conti con i cassonetti che bruciano a pochi passi dalle abitazioni o dalle auto parcheggiate. Non è chiaro ancora se si tratti di episodi casuali o di atti vandalici. L’unica cosa certa è che questi fatti si stanno ripetendo nei vari quartieri catanesi. L’ultimo caso è stato segnalato tra via Androne e via Basile alcuni giorni fa nei pressi di una stazione di servizio”.

È quanto afferma in una nota il comitato “Romolo Murri” che, attraverso il suo presidente Vincenzo Parisi, chiede all’amministrazione comunale di prendere tutti gli opportuni provvedimenti per evitare altri roghi nei centri di raccolta.

“I cassonetti bruciati sono un pericolo per la pubblica incolumità – si legge ancora nel comunicato – senza considerare che, la loro sostituzione, rappresenta un costo elevato per l’intera città. Ecco perché è fondamentale garantire maggiori controlli in tutto il territorio. Senza presidi costanti delle forze dell’ordine e senza la collaborazione dei cittadini, che devono denunciare a polizia e carabinieri eventuali piromani, il rischio è che, una volta sostituiti i cassonetti bruciati, nel giro di pochi giorni, i raid vandalici possano continuare”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684