Catania, i lidi della scogliera si preparano alla stagione balneare - QdS

Catania, i lidi della scogliera si preparano alla stagione balneare

web-dr

Catania, i lidi della scogliera si preparano alla stagione balneare

web-dr |
giovedì 22 Aprile 2021 - 12:35

Continua il nostro tour tra i gestori dei lidi per capire come si stanno organizzando e quali sono le aspettative per la prossima estate. Oggi sotto i riflettori ci sono Lido Esagono e Mama Sea.

Continua il nostro tour tra i gestori dei lidi per capire come si stanno organizzando e quali sono le aspettative per la prossima estate.

Quest’oggi ci siamo recati in alcuni lidi della scogliera, esattamente il Lido Esagono ed il Mama Sea. Queste le parole rilasciate:

“Diciamo che i protocolli sanitari che verranno applicati saranno simili a quelli dello scorso anno.” – afferma Melania Arena direttrice del Lido Esagono – “Noi comunque prediligiamo le prenotazioni per censire la mole di persone che transiteranno nella nostra struttura struttura.

Le postazioni saranno posizionate con la giusta distanza di sicurezza ed all’ingresso verranno attuati tutti i controlli necessari (misurazione temperatura, tracciabilità del nominativo).

Quest’anno abbiamo applicato anche alcune novità alla struttura, oltre alle cabine standard, infatti, avremmo quelle platinum e quelle gold dotate di tutti i comfort, dall’aria condizionata alla tv. Il tutto con le giuste distanze e seguendo il protocollo che verrà comunicato.

Alle persone, infine, dico che dobbiamo convivere con determinate situazioni e noi faremo di tutto per garantire la massima sicurezza. La nostra struttura viene sanificata giornalmente ed anche le casse del bar saranno separate. Inoltre stiamo attuando un servizio di chiamata cameriere per ogni postazione, per permettere a chi prenderà la postazione di avere la possibilità premendo un semplice pulsante di chiamare il cameriere ed effettuare l’ordinazione direttamente dalla postazione.”

Successivamente la parola a Melina Fragalà, titolare, insieme alla sorella, dello stabilimento MamaSea:

“In assenza di attuali disposizioni, poichè il decreto uscirà a breve, stiamo prendendo in considerazione i protocolli della scorsa stagione, ovvero quello di mantenere una continua sanificazione, di dividere il lato di ingresso da quello di uscita e di mantenere la distanza di sicurezza tra le postazioni. Speriamo che però quest’anno ci sia un leggero allentamento delle misure. Inoltre consigliamo sempre la prenotazione ai nostri clienti, perché garantisce di usufruire dei servizi in maniera ordinata e sicura. Ritengo che la categoria dei balneari, sia una categoria che garantisca più di tutti la salute durante la stagione estiva. Senza di noi, infatti, centinaia di persone si riverserebbero senza nessun controllo nelle spiagge o nelle scogliere. Anche quest’anno garantiamo un’altissima qualità dei servizi senza tuttavia aumentare i costi. La scorsa stagione la risposta della nostra clientela è stata positiva, tuttavia consideriamo il fatto che abbiamo avuto comunque un decremento delle entrate causato dagli ingressi contingentati.

A chi ancora è titubante sul fatto di recarsi in una struttura balneare, consiglio, non per essere di parte, di affidarsi a degli operatori, ovvero noi che rappresentiamo la categoria, perché all’interno della struttura viene garantita la tutela della salute con tutti i controlli necessari.”

Antonio Licitra

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684