Aci, bando di concorso per 298 posti in area amministrativa - QdS

Aci, bando di concorso per 298 posti in area amministrativa

web-dr

Aci, bando di concorso per 298 posti in area amministrativa

web-dr |
martedì 09 Novembre 2021 - 10:53

Sono stati riaperti i termini di presentazione per il concorso indetto nel 2019 ed è stato aumentato il numero degli inserimenti lavorativi previsti.

On line i bandi di concorso dell’Automobile Club d’Italia per la copertura di 298 posti con contratto a tempo indeterminato nel campo amministrativo. Sono stati riaperti i termini di presentazione per il concorso indetto nel 2019 ed è stato aumentato il numero degli inserimenti lavorativi previsti.

La selezione è aperta a diplomati e laureati. Si prevedono nel dettaglio assunzioni per:

  • 235 area C, livello economico C1, profilo amministrativo, a tempo indeterminato presso sedi territoriali e centrali dell’ente; il bando è consultabile da qui.
  • 63 area B, livello economico B1, profilo amministrativo, a tempo indeterminato presso varie sedi periferiche e centrali dell’ente (per consultare il bando cliccare qui).

Per prendere parte ai concorsi occorrono i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di paese appartenente all’Unione Europea o altra categoria indicata nel bandi;
  • godimento dei diritti politici e civili;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti o licenziati da un impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito lo stesso mediante presentazione di documenti falsi o con mezzi fraudolenti;
  • idoneità fisica alla mansione.
  • laurea o laurea magistrale o laurea specialistica o diploma di laurea vecchio ordinamento e titoli esteri equipollenti (concorso per 235 posti);
  • diploma di scuola secondaria di secondo grado (scuola media superiore) o titolo equipollente di 5 anni; i diplomi conseguiti all’estero saranno considerati utili purché equipollenti (concorso per 63 posti).

Sono previste due prove d’esame, una scritta e una orale, che si svolgeranno a Roma. Le domande  devono pervenire entro il 29 novembre 2021 e devono essere inviate attraverso la procedura telematica.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684