Concorso VFP4 Marina Militare 2024, 56 posti: bando e requisiti

Concorso straordinario VFP4 Marina Militare 2024, 56 posti: bando, requisiti, come partecipare

webms

Concorso straordinario VFP4 Marina Militare 2024, 56 posti: bando, requisiti, come partecipare

Redazione  |
venerdì 14 Giugno 2024

Nuova opportunità per entrare nelle Forze Speciali della Marina Italiana: ecco chi può partecipare, come e quando fare domanda.

Concorso VFP4 Marina Militare 2024: il Ministero della Difesa ha indetto un bando di concorso, per titoli ed esami, per 56 posti nelle Forze speciali e Componenti specialistiche della Marina Militare.

Ecco i requisiti e le modalità di partecipazione alla selezione in ambito militare.

Concorso VFP4 Marina Militare 2024, 56 posti

Il Ministero della Difesa annuncia un concorso straordinario, per titoli ed esami, per il reclutamento di 56 VFP 4 nelle Forze speciali e Componenti specialistiche della Marina Militare. La selezione è riservata ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP 1) della Marina Militare in servizio, anche in rafferma annuale, o in congedo per fine ferma, in possesso dei requisiti (indicati in basso).

I posti sono così suddivisi:

A) 50 posti nel Corpo Equipaggi Militari Marittimi, di cui:

  • 6 posti per la categoria Fucilieri di Marina (FCM);
  • 11 posti per la categoria Incursori (IN);
  • 5 posti per la categoria Palombari (PA);
  • 6 posti per la categoria Marinai – settore d’impiego “Sommergibilisti”;
  • 22 posti per la categoria Marinai – settore d’impiego “Componente aeromobili”.

B) 6 posti nel Corpo delle Capitanerie di Porto (CP), per la categoria Nocchieri di Porto – settore d’impiego “Componente aeromobili”.

Requisiti

Per partecipare al concorso straordinario per la Marina Militare, i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana;
  • Godimento dei diritti civili e politici;
  • Età compresa tra i 18 anni (compiuti) e i 30 anni (non compiuti);
  • Diploma di istruzione secondaria di primo grado (ex scuola media inferiore);
  • Non essere stati condannati per delitti non colposi;
  • Non avere in atto un procedimento disciplinare avviato da procedimento penale che non si sia concluso con sentenza irrevocabile di assoluzione perché il fatto non sussiste o non è stato commesso dall’imputato;
  • Non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego nella Pubblica Amministrazione o licenziato per procedimento disciplinare o inidoneità da un precedente arruolamento nelle Forze Armate o di polizia;
  • Non essere sottoposti a misure di prevenzione e aver tenuto una condotta incensurabile;
  • Non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
  • Idoneità psico-fisica e attitudinale;
  • esito negativo agli accertamenti diagnostici per l’abuso di alcool e sostanze stupefacenti/psicotrope a scopo non terapeutico;

In più, i candidati al Concorso straordinario VFP4 della Marina Militare devono possedere uno dei seguenti attestati/abilitazioni:

  • abilitazione anfibia per la categoria Fucilieri di Marina (FCM);
  • attestato di frequenza del corso propedeutico incursore – fase 1 con esito favorevole, per la categoria Incursori (IN);
  • attestato di frequenza del corso propedeutico palombaro – fase 1 con esito favorevole, per la categoria Palombari (PA);
  • abilitazione sommergibilista, per la categoria Marinai – settore d’impiego “Sommergibilisti”;
  • attestato di frequenza del corso propedeutico Componente aeromobili con esito favorevole, per la categoria Marinai – settore d’impiego “Componente aeromobili” o per la categoria Nocchieri di Porto – settore d’impiego “Componente aeromobili”.

Come partecipare

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere compilata necessariamente online e inviata entro 30 (trenta) giorni decorrenti da quello successivo alla pubblicazione del presente bando sul Portale InPa tramite il portale https://concorsi.difesa.it/.

Concorso VFP4 Marina Militare 2024, bando e scadenza

La scadenza del bando è fissata al 10 luglio 2024. Per ulteriori informazioni:

LEGGI IL BANDO VFP4 MARINA

Le prove e cosa studiare

Il nuovo concorso indetto dalla Marina Militare prevede 4 fasi di selezione:

  • a) una prova di selezione a carattere culturale, logico-deduttivo e professionale;
  • b) l’accertamento dell’idoneità psico-fisica;
  • c) l’accertamento dell’idoneità attitudinale per i concorrenti provenienti dal congedo;
  • d) la valutazione dei titoli.

Ecco cosa studiare per la prima prova, quella di selezione, del concorso per la Marina Militare:

  • matematica (10 domande, 4 di aritmetica, 3 di algebra, 3 di geometria);
  • italiano (20 domande);
  • cittadinanza e Costituzione (10 domande);
  • ordinamento e regolamenti militari (10 domande);
  • storia (10 domande);
  • geografia (10 domande);
  • scienze (10 domande);
  • inglese (10 domande);
  • deduzioni logiche (10 domande. Alcuni quesiti potranno fare riferimento a grafici e diagrammi).

Iscriviti gratis al canale WhatsApp di QdS.it, news e aggiornamenti CLICCA QUI

Immagine di repertorio

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001
Change privacy settings
Quotidiano di Sicilia usufruisce dei contributi di cui al D.lgs n. 70/2017