Confcooperative Tp, La Grassa nuovo coordinatore - QdS

Confcooperative Tp, La Grassa nuovo coordinatore

Pietro Vultaggio

Confcooperative Tp, La Grassa nuovo coordinatore

giovedì 19 Marzo 2020 - 00:00
Confcooperative Tp, La Grassa nuovo coordinatore

L’intervento del presidente regionale, Mancini: “Sì a nuovi strumenti di cooperazione”. L’assemblea ha provveduto al rinnovo delle cariche della sede territoriale trapanese

TRAPANI – Confcooperative Sicilia, durante l’assemblea provinciale, ha rinnovato le cariche della sede territoriale di Trapani.

I lavori sono stati diretti dal presidente regionale e vice presidente nazionale, Gaetano Mancini, che, con il suo intervento ha voluto sottolineare come i continui cambiamenti socio-economici inducono a riflettere sulle nuove finalità e strumenti di cooperazione, affinché il movimento cooperativo diventi reale strumento di emancipazione di un territorio.

“La costruzione di bene comune, tema principale della stagione assembleare di Confcooperative, deve indurci – ha affermato Mancini – all’attuazione di politiche inclusive volte ad accrescere il protagonismo imprenditoriale giovanile, con lo scopo di incidere sull’occupabilità degli stessi e di conseguenza limitare lo spopolamento dei territori siciliani”.

Un tema d’attualità, quindi, volto alle future generazioni: azioni mirate e non soltanto parole al fine di incentivare menti giovani e brillanti a rimanere, in un territorio, di certo, non facile per vivere e creare la propria attività.

Durante l’assemblea, Alessandro La Grassa è stato nominato, con voto unanime, nuovo Coordinatore del comitato territoriale di Trapani. Nel suo intervento ha delineato nuove direttrici di sviluppo basate sui temi della collaborazione e della co-progettazione, come strumenti necessari a intercettare i bisogni della comunità del territorio operante. Il profilo collaborativo deve appartenere ad ogni forma di aggregazione (società, comunità), solo così si può pensare di costruire qualcosa di concreto.

L’obiettivo di La Grassa è quello, quindi, di lavorare per implementare le potenzialità del territorio, attraverso anche lo sviluppo di strumenti e servizi già presenti all’interno dell’organizzazione. La Grassa prende il posto di Diego Guadagnino, mentre il comitato neo eletto è formato da: Alessandro La Grassa, Maurizio Sturiano, Tejadas Evangelina, Antonio Manca, Giovanna Asta, Ivana Calamia, Francesco Sciacchitano, Nicolò Vinci, Maria Elvira De Luca, Salvatore Braschi e Rosalia Nuccio.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684