Copertura assicurativa giornalisti, Inail “Deve essere gestita dall’Inpgi” - QdS

Copertura assicurativa giornalisti, Inail “Deve essere gestita dall’Inpgi”

Maria Papotto

Copertura assicurativa giornalisti, Inail “Deve essere gestita dall’Inpgi”

giovedì 30 Luglio 2020 - 00:00
Copertura assicurativa giornalisti, Inail “Deve essere gestita dall’Inpgi”

L’Istituto è intervenuto sulla tutela contro gli infortuni dei pubblicisti con contratto di collaborazione. Con compenso annuo non inferiore a tremila euro scatta l’obbligo di assicurazione

ROMA – L’Inail con la nota operativa n. 8563 del 14 luglio 2020, interviene riguardo la tutela assicurativa contro gli infortuni dei lavoratori parasubordinati, titolari di collaborazioni coordinate e continuative, iscritti nell’elenco dei pubblicisti dell’Ordine dei giornalisti, specificando che non è prevista alcuna estensione del proprio regime assicurativo per tale categoria di soggetti.

Ne deriva che la tutela assicurativa dei giornalisti titolari di contratti di collaborazione coordinata e continuativa iscritti all’elenco dei pubblicisti dell’Ordine dei giornalisti deve essere gestita esclusivamente dall’Inpgi.

L’articolo 1 della Legge 20 dicembre 1951, n. 1564 stabilisce che la previdenza e l’assistenza attuate dall’Istituto nazionale di previdenza dei giornalisti italiani “Giovanni Amendola”, riconosciuto con regio decreto 25 marzo 1926, n. 898, nelle forme e nelle misure disposte dal suo statuto e dal regolamento a favore dei giornalisti iscritti all’Istituto stesso, sostituiscono a tutti gli effetti, nei confronti dei giornalisti ad esso iscritti, le corrispondenti forme di previdenza e di assistenza obbligatorie, compresa pertanto l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali di cui al decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1965, n.1124 gestita dall’Inail.

Dunque, l’Istituto Inail specifica che è priva di fondamento normativo, l’interpretazione della vigente normativa che estenda il regime assicurativo gestito dall’Inail ai titolari di contratti di collaborazione coordinata e continuativa iscritti nell’elenco dei pubblicisti dell’ordine dei giornalisti.

Per quanto concerne i giornalisti titolari di collaborazione coordinata e continuativa, a partire dal 1° novembre 2019, l’Inpgi applica il Regolamento attuativo dell’assicurazione infortuni per i giornalisti titolari di collaborazione coordinata e continuativa, approvato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, di concerto con il Ministero dell’economia e finanze, con nota n. 12856 del 17.10.2019.

Ed inoltre, i giornalisti in forza di un contratto di collaborazione coordinata e continuativa, con un compenso annuo non inferiore a 3.000 euro, devono essere iscritti ai fini previdenziali, presso la gestione separata Inpgi, e obbligatoriamente assicurati contro gli infortuni presso l’apposita forma assicurativa costituita nell’ambito della medesima gestione.

Dunque, alla luce di quanto esposto, l’Istituto Inail procederà, su domanda del datore di lavoro interessato, al rimborso di eventuali premi assicurativi e somme indebitamente versati, nel termine della prescrizione decennale.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684