Corruzione, blitz della Guardia di finanza: arrestato funzionario Regione siciliana

Corruzione, blitz della Guardia di finanza: arrestato funzionario Regione siciliana

Michele Sardo

Corruzione, blitz della Guardia di finanza: arrestato funzionario Regione siciliana

redazione  |
venerdì 04 Novembre 2022 - 09:56

L'operazione "caramelle" ha coinvolto anche un imprenditore referente di due società messinesi attive nel settore edile

I finanzieri del Comando provinciale di Palermo, nell’ambito dell’operazione denominata “caramelle”, hanno posto agli arresti domiciliari un imprenditore e un funzionario del dipartimento di Protezione civile della Regione siciliana. Entrambi sono accusati di corruzione, in quanto il dipendente pubblico avrebbe intascato dall’imprenditore denaro per velocizzare alcune pratiche.

Il provvedimento è stato emesso dal gip di Palermo, su richiesta della locale Procura, al termine di complesse indagini condotte dai finanzieri del Nucleo di polizia economico finanziaria – Gruppo Tutela mercato beni e servizi.

Le Fiamme gialle hanno appurato che l’impiegato, addetto alle procedure di liquidazione, si sarebbe adoperato, in cambio di soldi, per velocizzare i controlli di propria competenza, sollecitando i colleghi a svolgere anche i propri adempimenti affinché venissero pagate celermente fatture per circa 130mila euro all’imprenditore. Quest’ultimo è referente di due società del Messinese attive nel settore edile. Le mazzette erano presentate come “caramelle”. L’imprenditore in passato aveva svolto lavori di pubblico interesse commissionati da Comuni delle Province di Caltanissetta e Messina.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001