Covid, in provincia di Siracusa sprint sulle vaccinazioni - QdS

Covid, in provincia di Siracusa sprint sulle vaccinazioni

Luigi Solarino

Covid, in provincia di Siracusa sprint sulle vaccinazioni

martedì 09 Marzo 2021 - 00:00

Inaugurato a Siracusa il terzo hub vaccinale regionale, 24 le postazioni disponibili. Intanto ha preso il via l’organizzazione per la somministrazione al personale della Protezione civile e ai disabili gravissimi

SIRACUSA – Procede a ritmo serrato la campagna di vaccinazione anti Covid-19 in tutta la provincia di Siracusa. Dallo scorso 20 febbraio è in corso di svolgimento la somministrazione della prima dose del vaccino Pfizer agli over 80 nelle strutture protette appositamente predisposte degli ospedali di Siracusa, Avola, Lentini e Augusta. Nelle prossime settimane si procederà alla somministrazione delle seconde dosi di tutte le categorie prioritarie e delle case di riposo ed Rsa..

Dal 2 marzo ha preso il via la campagna di somministrazione del vaccino AstraZeneca dei cittadini appartenenti al personale scolastico ed universitario docente e non docente nella fascia di età compresa tra i 18 e i 65 anni.

Dal 1° marzo, sono in corso le operazioni di vaccinazione per tutto il personale della Marina Militare della Base di Augusta. Grazie alla sinergia con l’Asp di Siracusa sono stati allestiti due punti vaccinali all’interno delle strutture militari di Augusta, nei quali personale medico della Marina Militare dell’Infermeria Presidiaria, coadiuvato da personale amministrativo dell’Asp, stanno procedendo alla vaccinazione, dapprima di tutto il personale militare della Marina e delle altre Forze Armate e successivamente del personale civile della Difesa, delle Forze di Polizia e dei Vigili del Fuoco.

L’Asp di Siracusa ha anche avviato, dal 1° marzo, la vaccinazione domiciliare agli over 80 che ne hanno fatto richiesta. Sono più di 700 le prenotazioni per le domiciliari effettuate nel portale gestito da Poste Italiane alle quali l’Azienda sta adempiendo ad oltranza con la costituzione di squadre di medici e infermieri dei Distretti sanitari di Siracusa, Noto, Augusta e Lentini coordinati dalla Direzione sanitaria e dal Dipartimento di Prevenzione medico.

Contestualmente è partita l’organizzazione della vaccinazione del personale del Dipartimento regionale di Protezione civile relativo alla provincia di Siracusa e dei cittadini cosiddetti disabili gravissimi secondo l’indirizzo dell’assessorato regionale della Salute. In breve tempo vi sarà la messa a regime di ben 25 ambulatori vaccinali, 21 territoriali e 4 ospedalieri, in tutti i comuni della provincia e di altri che si stanno definendo grazie alla disponibilità di diverse Amministrazioni comunali.

Frattanto è stato inaugurato il centro vaccinale Urban Center dell’Asp di Siracusa, il terzo in Sicilia dopo quelli di Palermo e Catania. La struttura, grazie al protocollo d’intesa tra l’Azienda sanitaria e il Comune di Siracusa con l’allestimento curato dal Dipartimento regionale di Protezione civile nell’ambito dell’emergenza coronavirus, ha funzione di hub provinciale con 24 postazioni vaccinali a regime per ricevere la popolazione nell’ambito della campagna vaccinale anti-Covid di massa e si affianca ai numerosi altri centri vaccinali istituiti dall’Asp di Siracusa su tutto il territorio provinciale. L’hub vaccinale aretuseo, una volta a regime, consentirà di somministrare ben duemila vaccini al giorno.

All’inaugurazione erano presenti il presidente della Regione, Nello Musumeci, e l’assessore alla Salute, Ruggero Razza. Infine l’Asp di Siracusa ha dato la propria disponibilità a vaccinare il personale Asacom e quello degli asili privati.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684