Dagli agrumi all’edilizia, l'innovativo progetto sostenibile di UniCt - QdS

Dagli agrumi all’edilizia, l’innovativo progetto sostenibile di UniCt

redazione

Dagli agrumi all’edilizia, l’innovativo progetto sostenibile di UniCt

giovedì 22 Ottobre 2020 - 00:01
Dagli agrumi all’edilizia, l’innovativo progetto sostenibile di UniCt

Messo a punto dal dottorando Matteo Vitale del dipartimento di Ingegneria civile insieme al suo tutor Santi Maria Cascone. Un pannello autoportante ottenuto dalla lavorazione degli scarti. Il prodotto si autoincolla senza additivi chimici

CATANIA – Realizzare materiali per l’edilizia dagli agrumi da oggi è possibile, grazie ad un progetto di ricerca del dottorando Ing. Matteo Vitale del Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura di Catania.

L’eccessivo consumo energetico del patrimonio costruito, associato all’importante problema dell’impiego di risorse naturali, vede sempre più necessario l’applicazione dei principi dell’economia circolare in edilizia. D’altro canto, le crisi economiche in corso mettono sempre più a dura prova le preziose risorse di cui è ricco il Sud Italia.

Da qui l’intuizione del dottorando Ing. Matteo Vitale, insieme al tutor didattico Prof. Ing. Santi Maria Cascone di dar vita ad un progetto di ricerca volto a valorizzare il territorio siciliano con una ricerca in ambito di bio-edilizia. Il progetto rappresenta un esempio concreto di economia circolare poiché vede la realizzazione di un materiale innovativo da una risorsa ampiamente diffusa in Sicilia, le arance. Le potenzialità di questo sottoprodotto in ambito di edilizia erano fino ad oggi sconosciute, così sono stati realizzati dei campioni utilizzando esclusivamente le arance, senza l’aggiunta di leganti o additivi chimici esterni.

Il pannello autoportante per edilizia, in particolare, viene ottenuto dalla lavorazione dello scarto di trasformazione dell’agrume, denominato pastazzo. Questo prezioso impasto possiede delle ottime proprietà necessarie a costituire il pannello ed è composto della parte esterna della scorza, della parte interna bianca e dei residui di semi e polpa rimasti dopo la spremitura dell’agrume. Il prodotto, infatti, riesce ad “autoincollarsi” senza l’aggiunta di additivi chimici, spesso inquinanti o pericolosi per la salute. Inoltre, dagli studi condotti dall’Ing. Vitale il pannello possiede delle ottime proprietà termoisolanti, in linea ai prodotti per l’edilizia attualmente in commercio, ed in alcuni casi migliori.

L’innovativa ricerca ha permesso di depositare un brevetto dal titolo “Pannello termoisolante a base di scarti di agrumi e metodo di produzione” a nome dell’Università di Catania e con il supporto dell’ufficio brevetti.

Le buone proprietà termiche ed acustiche del materiale ne consentono l’utilizzo in edilizia, come pannello di isolamento termico e acustico delle pareti esterne degli edifici. Ma, considerando il fatto che esteticamente il pannello risulta simile al sughero, altre applicazioni del materiale potrebbero essere un utilizzo come rivestimento di pareti o come pannello per controsoffitti, nonché nel settore dell’arredamento e del design.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684