Danni per maltempo, risarcimento danni per imprese in Sicilia - QdS

Danni per il maltempo, le imprese possono richiedere indennità: ecco come

webms

Danni per il maltempo, le imprese possono richiedere indennità: ecco come

webms |
mercoledì 28 Settembre 2022 - 15:12

Danni per il maltempo? Le imprese artigiane siciliane potranno contare sul sostegno economico grazie a Ebas Sicilia e al Fondo di solidarietà bilaterale per l'artigianato (Fsba).

Le imprese artigiane che subiscono danni in conseguenza di eventi climatici eccezionali e di calamità naturali potranno ottenere un risarcimento grazie all’Ente bilaterale di settore “per ottenere i contributi all’uopo previsti”.

A renderlo noto è l’Ebas Sicilia attraverso una nota firmata da Florinda Scala e Rosanna Laplaca, presidente e vicepresidente.

Maltempo in Sicilia, risarcimento danni a imprese

La nota segue di poche ore il terribile temporale che si è abbattuto su Partinico (Palermo), nel Trapanese e in altre zone dell’Isola. Tra lunedì e ieri, infatti, gli allagamenti hanno colpito soprattutto la zona nord-occidentale della Sicilia. In alcuni territori le autorità hanno consigliato ai cittadini di non abbandonare la propria abitazione se non in caso di necessità.

Per i lavoratori coinvolti, informa l’ente, “in caso di sospensione dell’attività lavorativa è possibile richiedere una indennità” ad Ebas o anche al Fondo di solidarietà bilaterale per l’artigianato (Fsba).

Le somme – che saranno una sorta di risarcimento danni per le imprese colpite dal maltempo – saranno corrisposte “in base ai giorni di sospensione“.

Nella nota Ebas si legge che “naturalmente è importante che le imprese si attivino immediatamente con Pec al Comune per segnalare di aver subito danni dall’evento meteo così che venga dichiarata la calamità naturale”.

Ulteriori info sono disponibili su www.ebassicilia.org/www.ebassicilia.org/ o chiamando il numero 091307924.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001