Donna morta a Bagheria, la figlia minorenne confessa: "L'ho strangolata"

Donna morta a Bagheria, la figlia minorenne confessa: “L’ho strangolata”

Daniele D'Alessandro

Donna morta a Bagheria, la figlia minorenne confessa: “L’ho strangolata”

Redazione  |
lunedì 02 Gennaio 2023 - 15:58

Svolta nelle indagini sull'omicidio della donna di 55 anni a Bagheria: la figlia 17enne, arrestata, ha confessato il delitto

Sarebbe stata la figlia 17enne ad uccidere la donna di 55 anni trovata senza vita questa mattina all’interno della sua abitazione in corso Butera a Bagheria, nel palermitano.

La giovane è stata fermata con l’accusa di omicidio volontario, dopo aver confessato di aver compiuto il delitto.

A firmare il provvedimento la procuratrice per i minorenni, Claudia Caramanna, dopo il lungo interrogatorio, da cui sarebbero emersi i continui litigi tra madre e figlia negli ultimi tempi.

La figlia avrebbe strangolato la mamma

Teresa Spanò, maestra di scuola elementare a Casteldaccia, sarebbe stata strangolata dalla figlia.

Era stata proprio la giovane a chiamare aiuto, parlando inizialmente ai soccorsi di suicidio da parte della mamma.

Poi, però, è crollata nel corso dell’interrogatorio, ammettendo di aver ucciso la povera donna di 55 anni.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001