Ecomed, a Catania per la transizione green, tutti gli appuntamenti - QdS

Ecomed, a Catania per la transizione green, tutti gli appuntamenti

web-iz

Ecomed, a Catania per la transizione green, tutti gli appuntamenti

web-iz |
venerdì 25 Giugno 2021 - 09:43

Dalla mobilità sostenibile all'inclusione, dall'economia circolare alla gestione dei rifiuti. Ecomed Catania 2030 punta direttamente al futuro e al rispetto per l'ambiente.

Dal Villaggio delle acque potabili all’agorà delle startup innovative, passando per il Villaggio dell’università e della ricerca e l’Edil green expo. Saranno tra i luoghi d’incontro e dibattito del “Catania 2030: Ecomed – progettocomfort – Green expo del Mediterraneo’ che si terrà dal 14 al 16 luglio a Le Ciminere con al centro gli scenari della transizione green.

Tra i temi che saranno affrontati ci saranno anche la rigenerazione urbana finalizzata all’inclusione sociale e le strategie per la mobilità sostenibile, la lotta alla desertificazione, il green deal, l’economia circolare e la bonifica dei territori su cui insistono discariche abusive. Ci sarà anche spazio di confronto sulla gestione dei rifiuti.

“L’iniziativa – afferma Salvatore Peci, Ceo di Amazing e organizzatore di Catania 2030 – grazie alla presenza dei massimi rappresentanti delle Istituzioni, di esperti di livello internazionale e delle aziende maggiormente innovative del settore, riporterà il dibattito politico, economico e scientifico su temi strategici per il futuro delle nostre città, e non soltanto, sia con riferimento alla transizione ecologica, energetica e digitale, sia in relazione alle nuove tecnologie e infrastrutture”.

“I momenti d’incontro e di confronto – aggiunge Giusy Giacone, Direttore Marketing di Catania 2030 – saranno complessivamente 28, tra convegni, workshop e conferenze internazionali, e focalizzeranno il dibattito, come tutto il salone, intorno ai quattro focal point individuati dal comitato scientifico organizzatore: Acqua&clima, Rifiuti&risorse, Energia&mobilità, Ecoarchitettura&rigenerazione”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684

x