Efficientamento energetico a Montevago - QdS

Efficientamento energetico a Montevago

Pietro Vultaggio

Efficientamento energetico a Montevago

mercoledì 20 Novembre 2019 - 00:00
Efficientamento energetico a Montevago

Il sindaco Margherita La Rocca Ruvolo: “Un’altra grande opportunità per il nostro territorio”. Progetto per la riduzione dei consumi all’interno della sala consiliare Falcone-Borsellino

MONTEVAGO (AG) – Un nuovo finanziamento che fan ben sperare per l’efficientamento energetico del Comune. Il progetto per la riduzione dei consumi di energia primaria della sala consiliare Falcone e Borsellino, infatti, si trova nella graduatoria definitiva dei Piani di lavoro ammessi al finanziamento dall’assessorato regionale per l’Energia.

Si tratta del Fondo europeo di sviluppo regionale 2014/2020 (Asse prioritario 4 – Azione 4.1.1) per il miglioramento energetico degli edifici pubblici. Nella fattispecie, è un documento di programmazione che individua le priorità strategiche e gli obiettivi che la Regione intende perseguire in un determinato periodo. Grazie al Po Fesr la Sicilia può disporre di ingenti risorse comunitarie, nazionali e regionali e che utilizza per favorire la crescita sostenibile del territorio.

Il progetto, dell’importo complessivo di 56.119 euro, prevede, nel dettaglio, la sostituzione degli esistenti infissi e pannelli vetrati con altri di alta qualità, il miglioramento dell’isolamento termico di una gran parte dell’involucro edilizio e la sostituzione dell’illuminazione con sistema Led.

Si tratta del terzo progetto in materia di riqualificazione energetica del Comune di Montevago, dopo quello da 963.477 euro per il restyling dell’illuminazione pubblica con lampade di ultima generazione, wi-fi gratis, una prima colonnina di ricarica per veicoli elettrici e quello da 859.000 euro per la riqualificazione energetica dei locali della scuola materna Marino, che prevede l’isolamento esterno a cappotto su prospetto e sulla copertura, la sostituzione degli infissi, del bruciatore e della caldaia e l’ampliamento della cucina.

“Questa – ha detto il sindaco Margherita La Rocca Ruvolo – è un’altra grande opportunità, che stiamo riuscendo a cogliere grazie all’impegno di tutti gli amministratori e alla qualità dei progetti redatti dal nostro Ufficio tecnico. Continueremo a lavorare in questa direzione e a partecipare ad altri bandi per non perdere le opportunità offerte dai finanziamenti europei”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684