Sicilia al voto: scegliere è un dovere civico perché non servono più inutili promesse - QdS

Sicilia al voto: scegliere è un dovere civico perché non servono più inutili promesse

Carmelo Lazzaro Danzuso

Sicilia al voto: scegliere è un dovere civico perché non servono più inutili promesse

giovedì 22 Settembre 2022 - 06:00

I punti salienti dei Forum esclusivi con i candidati dalla Presidenza della Regione: dalla burocrazia ai rifiuti

PALERMO – Domenica 25 settembre i cittadini siciliani saranno chiamati alle urne non soltanto per rinnovare i rappresentanti all’interno del Parlamento nazionale, ma anche per scegliere il nuovo presidente della Regione e i componenti dell’Assemblea regionale siciliana.

Nelle ultime settimane il Quotidiano di Sicilia ha pubblicato i Forum e le interviste ai candidati alla Presidenza della Regione – in rigoroso ordine alfabetico Gaetano Armao, Caterina Chinnici, Cateno De Luca, Nuccio Di Paola, Eliana Esposito e Renato Schifani – e all’interno di questa pagina, proprio in vista dell’approssimarsi dell’appuntamento con le urne, abbiamo deciso di proporre una sintesi di questi incontri per consentire agli elettori di fare la propria scelta con maggiore consapevolezza.

Il voto disgiunto in Sicilia

Ricordiamo che la legge elettorale della Regione Siciliana consente il voto disgiunto, ovvero la possibilità di scegliere un candidato alla Presidenza di uno schieramento e, al contempo, un deputato all’Ars di lista opposta. Tutti gli elettori siciliani hanno quindi la possibilità di evitare il cosiddetto “effetto trascinamento”… CONTINUA LA LETTURA. QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AGLI ABBONATI

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
ABBONATI PER CONTINUARE LA LETTURA

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684