Emanuele Catania nella storia del Siracusa, con 69 gol superato Pannitteri

Lele Catania nella storia del Siracusa, con 69 gol superato Ciccio Pannitteri

Web-al

Lele Catania nella storia del Siracusa, con 69 gol superato Ciccio Pannitteri

Antonio Licitra  |
martedì 22 Marzo 2022 - 18:28

Grazie alla doppietta al Palazzolo, Emanuele “Lele” Catania è diventato con 69 reti complessive, il miglior marcatore di tutti i tempi del Siracusa Calcio

Grazie alla doppietta di domenica scorsa, a Palazzolo Acreide, Emanuele “Lele” Catania è diventato con 69 reti complessive, il miglior marcatore di tutti i tempi del Siracusa Calcio. Un traguardo record, che ha permesso al calciatore, 41 anni lo scorso 15 Marzo, di superare Ciccio Pannitteri.

Lele Catania oltre ad essere il capitano è una vera e propria bandiera per la compagine aretusea, avendo vestito la maglia azzurra in diverse categorie , comprese quelle professionistiche, per diversi anni. Un passato glorioso anche in Serie B ed in Lega Pro con Catania e Sicula Leonzio, prima del definitivo ritorno a Siracusa con la promozione sfiorata lo scorso anno.

“A Siracusa gli anni più belli della mia vita”

Ai microfoni di QdS.it, ha dichiarato: “Il record è una cosa che mi inorgoglisce tanto, soprattutto perché è stato realizzato in una città per me importante ed in una squadra che ha una grande storia, dove ho passato gli anni più belli della mia vita. L’unica pecca che mi porto dietro di questi ultimi due anni è quella di non aver raggiunto obiettivi importanti a livello di squadra.” – dichiara Lele Catania -.

“In questi anni, per quanto mi riguarda, – aggiunge – il Siracusa è stato come una seconda famiglia. Non vedo l’ora di andare ogni giorno al campo per allenarmi. Con il mister Peppe Mascara, ci conoscevamo già perché avevamo giocato insieme proprio con il Siracusa. Adesso, da allenatore, rimane sempre un amico. Il record lo dedico alla mia famiglia che ha sempre fatto tanti sacrifici per me. Ovviamente sono tante le persone da ringraziare, dai miei compagni di squadra agli allenatori e non per ultimo i tifosi che nonostante fossi un catanese mi hanno sempre trattato come un principe. C’è ancora la voglia di continuare a giocare a pallone e fin quando la domenica mi divertirò non smetto. Continuerei a giocare un altro anno solo per il Siracusa Calcio.”

Il suo pensiero sul Catania

“Ho seguito poco e da lontano da vicenda – conclude l’ex bomber rossazzurro -. Da tifoso, mi auguro che il Catania possa mantenere la Lega Pro perché perderla sarebbe un suicidio. Spero , altresì, che possa raggiungere obiettivi importanti nei prossimi anni, ritornando in categorie superiori.”

Antonio Licitra

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001