Entro ottobre le gare per gli interventi previsti all’interno del Piano periferie - QdS

Entro ottobre le gare per gli interventi previsti all’interno del Piano periferie

redazione

Entro ottobre le gare per gli interventi previsti all’interno del Piano periferie

giovedì 18 Luglio 2019 - 00:00
Entro ottobre le gare per gli interventi previsti all’interno del Piano periferie

Tra le opere previste ci sono il Civic center e l’efficientamento energetico delle Palazzine a stella. L’annuncio è arrivato nei giorni scorsi dal sindaco Dipietro: “Buone notizie per la città”

ENNA – Entro il prossimo mese di ottobre saranno bandite dal Comune le gare per avviare gli interventi previsti dal Piano periferie. A darne notizia è stato il sindaco dal capoluogo Maurizio Dipietro, che tramite un post su Facebook ha ripercorso le tappe della vicenda e chiarito ulteriori dettagli sui progetti in rampa di lancio.

“Buone notizie – ha detto il primo cittadino – per la parte bassa della città e, in particolare, l’area di via Raffaello Sanzio. Grazie, infatti, alla battaglia portata avanti dai sindaci italiani, con il decisivo sostegno dell’Anci, è stato possibile recuperare le somme del cosiddetto Piano periferie che l’anno scorso, proprio di questi tempi, il Governo nazionale aveva deciso di tagliare”.

Gli interventi previsti sono i seguenti: realizzazione del Civic center di Enna Bassa tramite la ristrutturazione del plesso scolastico Raffaello Sanzio cui sarà aggiunto un piano e al cui interno saranno realizzate aule multimediali e polifunzionali che potranno essere utilizzate indipendentemente (importo 2.200.000 euro); efficientamento energetico delle Palazzine a stella, che sorgono al centro di Enna Bassa e vedranno il rifacimento degli infissi, del prospetto e delle coperture (importo complessivo di 1.200.000 euro); valorizzazione e fruibilità del bosco di contrada Baronessa, con la ristrutturazione dell’immobile comunale già esistente che ospiterà l’alloggio per il custode, i servizi igienici per i visitatori e un’area dedicata ai parcheggi, nonché la realizzazione di percorsi all’interno dell’area verde (600.000 euro).

“A questi importanti lavori – ha sottolineato il sindaco – si aggiungono una serie di interventi, che partiranno già in questi giorni, per la sistemazione urbana dell’area delle Palazzine a Stella. Infine, grazie alla compartecipazione al piano della società Eliomed sarà, inoltre, realizzata la rete relativa a un sistema di teleriscaldamento che riguarderà la parte bassa della città, per un importo di 2.000.000 di euro”.

Buone notizie per tutta la Comunità, dunque, sia per quanto riguarda la crescita infrastrutturale della città che per quanto riguarda le ricadute occupazionali delle opere in questione.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684