Senza green pass, siciliano no vax bloccato sullo Stretto - QdS

Senza green pass, siciliano no vax bloccato sullo Stretto

web-mp

Senza green pass, siciliano no vax bloccato sullo Stretto

web-mp |
mercoledì 12 Gennaio 2022 - 20:49

Protagonista della vicenda un agente di commercio palermitano, Fabio Messina, di 43 anni. Da lunedì scorso, quando è diventato obbligatorio il green pass, è bloccato a Villa San Giovanni

E’ un agente di commercio palermitano, Fabio Messina, di 43 anni. Il suo cognome è anche quello della città in cui vorrebbe essere adesso, dopo aver attraversato lo stretto, e tornare a casa. Ma da lunedì scorso é bloccato agli imbarcaderi per la Sicilia a Villa San Giovanni perché sprovvisto del Green pass obbligatorio per traghettare in quanto ha scelto di non vaccinarsi.

Presentato il ricorso, il no vax aspetta il via libera

Messina, attraverso il suo avvocato, Grazia Cutrino, del Foro di Trapani, ha presentato ricorso all’autorità giudiziaria per chiedere l’annullamento del divieto di traghettare e, in attesa che la sua situazione si sblocchi, trascorre le sue giornate nel piazzale degli imbarcaderi.

Da due giorni fermo nel piazzale degli imbarcaderi

La notte l’agente di commercio dorme in un sacco a pelo, preferendolo alla propria automobile. A Messina, secondo quanto ha riferito lo stesso interessato, il personale della società che gestisce il traghettamento ha negato anche la possibilità di restare chiuso in auto durante il trasferimento in Sicilia.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684