Fedez shock: "La malattia mi ha reso un uomo peggiore"

Fedez shock: “La malattia mi ha reso un uomo peggiore”

Daniele D'Alessandro

Fedez shock: “La malattia mi ha reso un uomo peggiore”

Redazione  |
sabato 12 Novembre 2022 - 17:30

Durante l'ultima puntata di "Muschio Selvaggio" Fedez ha dichiarato di essere diventato un uomo peggiore dopo la diagnosi di cancro

Fedez è diventato una persona peggiore in seguito alla malattia che lo ha colpito lo scorso marzo.

A confermarlo è stato lo stesso rapper milanese durante l’ultima puntata del suo podcast “Muschio Selvaggio”, dov’era presente anche il filosofo Umberto Galimberti per discutere e approfondire il concetto di “futuro”.

“Dicono che il cancro aiuti a scoprire il vero senso della vita, ma col c…. – le parole di Fedez – il tumore mi ha reso una persona peggiore. Molto spesso c’è il danno delle mete prestabilite, ovvero: se ti accade qualcosa devi arrivare a un determinato punto. Non è così”.

Quando mi sono ammalato di cancro – prosegue Fedez – mi ero creato una narrazione tutta via pensando: ho avuto il cancro e di conseguenza questa esperienza mi migliorerà come essere umano. Ma chi c…. lo ha detto? La mia vita è peggiorata, sono diventato depresso e sono diventato un essere umano peggiore io, dopo il cancro. Ed è questa la figata del mio cancro. Perché dovrei essere una persona migliore?”.

Il filosofo Umberto Galimberti ha provato a controbattere, sottolineando come la religione giochi un ruolo fondamentale nell’affrontare un momento difficile della propria vita: “Fa parte della cultura cristiana – le parole di Galimberti – perché per i cristiani il dolore ha un valore perché ti riscatta dal peccato ed è una para per l’eternità. E quindi il dolore viene messo in scena come una cosa positiva”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001