La festa di Sant'Agata a Catania ai tempi del Covid, rivivi la diretta - QdS

La festa di Sant’Agata a Catania ai tempi del Covid, rivivi la diretta

web-la

La festa di Sant’Agata a Catania ai tempi del Covid, rivivi la diretta

Antonio Licitra  |
sabato 05 Febbraio 2022 - 19:00

In esclusiva il Quotidiano di Sicilia racconterà in diretta la festa di Sant’Agata ai tempi del Covid, andando a raccogliere la testimonianza di devoti e cittadini

A Catania si celebra Sant’Agata, dove la vergine e martire è patrona della città, e dove si realizzano tre giorni di festeggiamenti in onore della Santa.

Da due anni a questa parte, però, la pandemia ha preso il sopravvento su tradizione e folklore. Non si vedono più in giro le candelore per i quartieri e non si realizzano più i giri esterni ed interni della città con il fercolo. Quello che rimane è solo la funzione religiosa in Cattedrale, per di più a porte chiuse e consentita solo a poche persone.

I devoti ed i catanesi in generale, però, non hanno voluto far mancare la propria vicinanza alla propria Santa patrona. In una Piazza Duomo blindata dalle transenne per permettere alle persone di entrare in maniera contigentata, molti si sono recati a portarle un fiore piuttosto che a recitarle una semplice preghiera.

Momenti di preghiera non mancano neppure davanti l’altarino di Via Dusmet e negli altri luoghi simbolo della festa.

Il Quotidiano di Sicilia ha raccontato in diretta la festa di Sant’Agata ai tempi del Covid, andando a raccogliere la testimonianza di devoti e cittadini.

«Torneremo ad abbracciarla e ad abbracciarci. Torneremo ad una vita che ci consenta di riprendere le nostra tradizioni con la pienezza della partecipazione. Ma oggi a Sant’Agata ci rivolgiamo come figli di una Terra che non vuole piegarsi alla rassegnazione. W Sant’Agata!», il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, su Facebook, sulle celebrazioni delle feste in onore della Patrona di Catania.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684