Focolaio all'ospedale di Gela, chiuso reparto di terapia intensiva - QdS

Focolaio all’ospedale di Gela, chiuso reparto di terapia intensiva

web-dr

Focolaio all’ospedale di Gela, chiuso reparto di terapia intensiva

web-dr |
giovedì 20 Gennaio 2022 - 16:30

 Il reparto di terapia intensiva Covid dell'ospedale Vittorio Emanuele di Gela è stato chiuso a causa di un focolaio che ha coinvolto il personale sanitario.

 Il reparto di terapia intensiva Covid dell’ospedale Vittorio Emanuele di Gela è stato chiuso a causa di un focolaio che ha coinvolto il personale sanitario.

Tre medici su cinque, compreso il primario, due infermieri e un operatore socio sanitario sono infatti risultati positivi e si trovano adesso in quarantena.

I sette pazienti ricoverati saranno trasferiti in giornata all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta dalla centrale operativa del 118, tramite ambulanze e l’elisoccorso di Palermo attrezzato per il trasporto di pazienti Covid. Con i sette nuovi arrivi Al Sant’Elia di Caltanissetta i pazienti della terapia intensiva Covid saliranno da 2 a 9. Il primario del reparto Giancarlo Foresta si sta occupando di gestire l’emergenza territoriale allestendo la terapia intensiva nel blocco operatorio dell’ospedale, già utilizzato a questo scopo a inizio pandemia.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001