Fondazione Vodafone vince il premio Philantropy Experience Award 2022

Fondazione Vodafone vince il premio Philantropy Experience Award 2022

Web-al

Fondazione Vodafone vince il premio Philantropy Experience Award 2022

Web-al |
giovedì 29 Settembre 2022 - 11:30

Fondazione Vodafone Italia vince il Philanthropy Experience Award 2022, il premio nazionale dedicato alla filantropia efficace

Fondazione Vodafone Italia vince il Philanthropy Experience Award 2022- il premio nazionale dedicato alla filantropia efficace – per la campagna di comunicazione multicanale realizzata con Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro, per promuovere il progetto “L’esploratore delle cellule tumorali” disponibile sull’app Dreamlab.

Il riconoscimento, promosso da Italia non profit e dai promotori del Philanthropy Experience e rivolto alle fondazioni di impresa e di famiglia, intende promuovere la cultura filantropica in Italia e dare risalto alle realtà che si adoperano in questo ambito. Fondazione Vodafone Italia ha vinto nella categoria “Comunicazione Sociale Efficace”.

“DreamLab è una app di semplice utilizzo, che consente a tutti di partecipare concretamente a progetti di ricerca e che testimonia l’impegno della nostra Fondazione nel favorire l’uso delle nuove tecnologie come strumento di innovazione sociale e di miglioramento della vita delle persone – dichiara Laura Grasso, consigliere di Fondazione Vodafone Italia, che ha ritirato ieri il premio a Catania. – Con AIRC abbiamo voluto rappresentare in modo efficace come lo smartphone possa essere un aiuto prezioso per accelerare la ricerca sul cancro”.

Ideata e sviluppata da Fondazione Vodafone, Dreamlab e’ un’app gratuita che, grazie al calcolo distribuito, accelera la ricerca in campo scientifico e che consente quindi a chiunque abbia uno smartphone di contribuire alla ricerca semplicemente dormendo. La potenza di calcolo degli smartphone – impiegata quotidianamente per la posta elettronica, le app, lo streaming di video o musica – è infatti una risorsa inutilizzata durante la notte: quando lo smartphone è inutilizzato e collegato alla rete elettrica, DreamLab scarica piccoli pacchetti di dati e li restituisce ai ricercatori una volta elaborati, dando un supporto attivo alla ricerca che stanno svolgendo.

Utilizzando l’app Dreamlab, chiunque può supportare il progetto di ricerca AIRC “L’esploratore delle cellule tumorali”, coordinato dal Professor Massimiliano Pagani presso IFOM (Istituto Fondazione di Oncologia Molecolare ETS) e lanciato nel 2021 con l’obiettivo di identificare i vari tipi di cellule che compongono l’ecosistema tumorale, individuare le più pericolose e comprenderne l’interazione con il sistema immunitario, per poi trovare un metodo per colpirle. Dopo aver tracciato un identikit di ciascuna cellula dell’ecosistema tumorale, oggi è in corso la “fase due” del progetto, focalizzata in particolare sul tumore al seno.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001