Francia, Macron annuncia la candidatura alle presidenziali - QdS

Francia, Macron annuncia la candidatura alle presidenziali

web-pv

Francia, Macron annuncia la candidatura alle presidenziali

web-pv |
giovedì 03 Marzo 2022 - 20:27

Emmanuel Macron annuncia ufficialmente la sua candidatura alle presidenziali di aprile

Il presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron annuncia ufficialmente la sua candidatura alle presidenziali che si devono svolgere ad aprile in una lettera ai francesi. La lettera è stata pubblica su diversi quotidiani regionali tra i quali ‘Ouest France’.

La lettera

La sfida è costruire la Francia dei nostri figli, non rivangare la Francia della nostra infanzia. Per questo chiedo la vostra fiducia per un nuovo mandato di Presidente della Repubblica”, afferma Macron. La sua dichiarazione sembra un sottile riferimento al candidato dell’estrema destra Eric Zemmour che spesso si è rammaricato per una Francia diversa rispetto a quella del passato. “Negli ultimi cinque anni abbiamo affrontato molte prove insieme. Terrorismo, pandemia, ritorno alla violenza, guerra in Europa: raramente la Francia si è trovata di fronte a un tale accumulo di crisi. Abbiamo affrontato questi momenti con dignità e fratellanza”, scrive ancora Macron.

“Abbiamo tenuto duro – sottolinea – senza mai rinunciare all’azione. Grazie alle riforme varate, la nostra industria ha ricreato per la prima volta posti di lavoro e la disoccupazione ha raggiunto il livello più basso da quindici anni. Grazie al lavoro di tutti, abbiamo potuto investire nei nostri ospedali e nella nostra ricerca, rafforzare i nostri eserciti, reclutare agenti di polizia, gendarmi, magistrati e insegnanti, ridurre la nostra dipendenza dai combustibili fossili, continuare a modernizzare la nostra agricoltura. Grazie ai nostri sforzi, prima della pandemia, siamo stati capaci di ridurre i nostri disavanzi e, per tutto il quinquennio, abbiamo abbassato le tasse in un modo senza precedenti. Tutto questo ci ha permesso di essere credibili e di convincere i nostri principali vicini a iniziare a costruire un’Europa potente, capace di difendersi e di influenzare il corso della storia”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684