Gazprom, riprendono le forniture di gas all'Italia tramite l'Austria - QdS

Gazprom, il colosso energetico russo riprende forniture all’Italia

webms

Gazprom, il colosso energetico russo riprende forniture all’Italia

webms |
mercoledì 05 Ottobre 2022 - 09:02

Riprendono le forniture di gas russo all'Italia, ecco come e la nota diffusa dal colosso energetico Gazprom.

Il colosso energetico russo Gazprom ha fatto sapere di aver ripreso le forniture di gas all’Italia, ma attraverso l’Austria.

Questa è la notizia appena giunta attraverso una nota di Gazprom.

Gazprom, riprendono le forniture di gas all’Italia

La nota di Gazprom riporta: “Abbiamo ripreso il trasporto del gas russo attraverso il territorio dell’Austria”. La multinazionale russa, controllata dal Governo della Federazione Russa e attiva nel settore energetico-minerario, sembra quindi aver trovato una soluzione per gli acquirenti italiani.

Solo pochi giorni fa, Gazprom aveva annunciato il taglio delle forniture verso il nostro Paese. “Gazprom ha comunicato di non poter confermare la consegna dei volumi di gas richiesti per oggi a causa della dichiarata impossibilità di trasportare il gas attraverso l’Austria”: questa era la nota divulgata dall’Eni lo scorso 1 ottobre.

Evidentemente, la multinazionale russa ha trovato una soluzione. Questa notizia arriva in un momento chiave per la lotta contro il caro energia e il caro bollette, un dramma che accomuna tutti i Paesi dell’Unione Europea ed è in parte legato all’evoluzione del conflitto tra Russia e Ucraina. Nel frattempo, tra giovedì e venerdì è atteso un vertice tra i Paesi Ue per fissare un nuovo Piano prezzi per limitare i rincari e adottare soluzioni comunitarie di fronte all’emergenza.

Per quanto riguarda il problema della carenza di gas, questa ripresa delle forniture della Russia potrebbe non essere sufficiente a risolvere del tutto il problema. Si mirerà, con ogni probabilità, alla differenziazione delle forniture e degli strumenti per la produzione di energia al fine di rendere l’Italia il più autosufficiente possibile.

Fonte immagine di repertorio: Mimzy da Pixabay

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001