Gela, manutenzione strade, nuovo confronto in Comune - QdS

Gela, manutenzione strade, nuovo confronto in Comune

redazione

Gela, manutenzione strade, nuovo confronto in Comune

giovedì 10 Marzo 2022 - 08:53

L’Amministrazione ha convocato i gestori dei sottoservizi di reti pubbliche per fare il punto sulla condizione delle varie arterie. Nei prossimi giorni si terranno nuovi incontri con le singole strade

GELA (CL) – Si è tenuto nell’aula consiliare del Palazzo di Città l’atteso incontro tra il Comune e i gestori dei sottoservizi di reti pubbliche. Al tavolo tecnico hanno preso parte anche Ghelas e Ati. In rappresentanza del Comune c’erano il sindaco Lucio Greco, il presidente del Consiglio comunale Totò Sammito, gli assessori ai Lavori pubblici, Romina Morselli, e alla Viabilità, Giuseppe Licata, i tecnici del settore Manutenzione urbana insieme a quelli che si occupano delle autorizzazioni degli scavi e i rappresentanti della commissione Affari generali, impegnati in una revisione del regolamento sulla manomissione dei sedimi stradali.

In apertura, sono state esposte le numerose criticità riscontrate da amministratori e tecnici nel corso dei sopralluoghi condotti in tutta la città nelle ultime settimane. Criticità relative ai materiali utilizzati, molto scadenti e che stanno causando il moltiplicarsi di contenziosi, e a strade letteralmente devastate, come è emerso dagli incontri degli ultimi giorni con i comitati di quartiere.

“L’Amministrazione – ha detto l’assessore Morselli – intende voltare pagina, ma senza incrinare i rapporti con le importanti società che gestiscono servizi di pubblica utilità. A lungo abbiamo sperato che queste società, più volte richiamate, iniziassero ad adottare degli accorgimenti particolari nel sistemare la sede viaria dopo gli interventi, ma purtroppo non è avvenuto, e adesso che i lavori si stanno facendo sempre più numerosi vogliamo mettere un punto e gettare basi nuove”.

L’assessore Morselli ha reso noto di voler arricchire l’organico del settore Lavori pubblici, inserendo una figura che si occupi solo del rapporto con i gestori e che monitori tutto scrupolosamente. “Purtroppo – ha aggiunto – i gestori non ci hanno ancora fatto avere i cronoprogrammi degli interventi già eseguiti e di quelli futuri, per cui, nel giro di due settimane, li incontreremo singolarmente prima di riconvocarli tutti. Tutte le nuove richieste di autorizzazione saranno congelate finché non ci spiegheranno in che modo e con quali tempi intendono occuparsi dei ripristini definitivi”.

“Non vogliamo arrivare al punto – ha concluso la rappresentante della Giunta comunale – di ricorrere a un’applicazione rigida del regolamento e di chiedere indennizzi per le strade deturpate, ma questi soggetti ci devono venire incontro: stop a interventi a macchia di leopardo, stop ad attese infinite tra l’intervento provvisorio e quello definitivo, stop all’uso di materiale irregolare. Ora si cambia registro, pretenderemo il deposito della cauzione e riparazioni a regola d’arte. Senza di questo, stop a nuovi lavori”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684