Grande attesa per "La stranezza", il film su Pirandello con Servillo e Ficarra-Picone - QdS

Grande attesa per “La stranezza”, il film su Pirandello con Servillo e Ficarra-Picone

dariopasta

Grande attesa per “La stranezza”, il film su Pirandello con Servillo e Ficarra-Picone

redazione  |
giovedì 06 Ottobre 2022 - 10:57
Toni Servillo con Ficarra e Picone (foto Instagram) Scorri la gallery

Il 27 ottobre esce nelle sale cinematografiche il film "La stranezza", ultimo lavoro del regista palermitano Roberto Andò

Il prossimo 27 ottobre esce nelle sale cinematografica il film “La stranezza”, ultimo lavoro del regista palermitano Roberto Andò. La pellicola è una produzione Bibi Film e Tramp Limited con Medusa Film e Rai Cinema, in collaborazione con Prime Video. L’uscita avverrà dopo l’anteprima alla Festa del Cinema di Roma.

Il film è incentrato sulla genesi dei “Sei personaggi in cerca d’autore”, il dramma più famoso di Luigi Pirandello che nella pellicola ha il volto dell’attore campano Toni Servillo.  Nel cast il duo comico palermitano Ficarra e Picone, Renato Carpentieri, Donatella Finocchiaro (catanese), Luigi Lo Cascio (anche lui di Palermo), Galatea Ranzi e Fausto Russo Alesi (altro palermitano).

“La Stranezza” è ambientato nel 1920, anno in cui Luigi Pirandello (Servillo), durante un viaggio in Sicilia si imbatte in Onofrio Principato e Sebastiano Vella (Salvo Ficarra e Valentino Picone): due teatranti di una scalcinata compagnia filodrammatica. La Sicilia ha fatto da set durante le riprese del film con tappe a Palermo, Catania ed Erice.

l film “La Stranezza” è stato inserito nell’elenco delle dodici pellicole che concorreranno alla designazione del titolo candidato a rappresentare l’Italia (categoria International Feature Film Award) della novantacinquesima edizione del premio Oscar.

“Il progetto di Roberto Andò ci ha entusiasmato e che abbiamo subito accettato – spiegano Salvo Ficarra e Domenico Picone – . Un viaggio meraviglioso nel mondo di Pirandello e della Sicilia, fonte naturale della sua ispirazione. Indubbiamente una occasione unica ed irripetibile per crescere e accrescere il nostro percorso artistico. Siamo felici di poter lavorare con Roberto Andò e Toni Servillo, due grandi maestri del cinema italiano”.

Entusiasta anche Toni Servillo, attore pluripremiato: “Il ruolo è affascinante e complesso allo stesso tempo – spiega – . la sceneggiatura è molto interessante. Per Ficarra e Picone ho sempre provato ammirazione e simpatia. Ho accettato naturalmente la richiesta di Roberto Andò”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001