Guerra Russia-Ucraina, Putin annuncia discorso alla nazione - QdS

Guerra Russia-Ucraina, Putin annuncia discorso alla nazione

web-pv

Guerra Russia-Ucraina, Putin annuncia discorso alla nazione

web-pv |
lunedì 21 Febbraio 2022 - 18:54

Il presidente russo parlerà al Paese intorno alle 19 ora italiana. Attesa per la decisione sul riconoscimento delle repubbliche autoproclamate di Donetsk e Luhansk

Il presidente russo Vladimir Putin farà stasera un discorso alla nazione. Lo riferisce la Tass. Secondo quanto riferito dai media di Stato russi, Vladimir Putin si rivolgerà alla nazione alle 19 (ora italiana). Secondo il presidente russo, le minacce alla sicurezza aumenteranno in modo significativo nel caso di un ingresso dell’Ucraina nella Nato. Secondo Putin “se la Russia affronta una tale missione come l’adesione dell’Ucraina all’Alleanza atlantica, allora le minacce al nostro Paese aumenteranno di molto”. Putin ha citato l’articolo 5 del Trattato della Nato sulla difesa collettiva, in base al quale “è chiaro che tutti i Paesi dell’Alleanza devono combattere al fianco di uno dei membri se uno degli alleati è considerato sotto attacco”.

La decisione sul Donbass

“La decisione sul riconoscimento delle repubbliche” autoproclamate di Donetsk e Luhansk, nell’Ucraina orientale, “sarà presa oggi”. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin, parlando durante il Consiglio di sicurezza nazionale. L’annuncio di Putin sull’imminenza della decisione riguardo all’indipendenza delle due repubbliche separatiste ucraine è arrivata dopo che tutti i partecipanti al Consiglio di sicurezza nazionale, compresi il ministro degli Esteri, Sergei Lavrov, e della Difesa, Sergei Shoigu, si sono dichiarati favorevoli al riconoscimento.

“Non abbiamo altra scelta che sì, sì riconosciamo l’indipendenza delle repubbliche di Donetsk e Lugansk”, ha detto il ministro della Difesa. Mentre il capo dei servizi di intelligence esterni, Sergei Naryshkin, si è spinto anche oltre parlando di una loro annessione alla Russia, subito però richiamato all’ordine da Putin che ha detto che non si stava discutendo di questo ma della loro indipendenza, secondo quanto riporta il sito di The Guardian.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684